in ,

Colpo di sonno causa un sinistro grave: revisione della patente

Chi si addormenta in macchina e provoca lesioni, dovrà poi sottoporsi a verifiche

Colpo di sonno

Se provochi un tamponamento per una sbadataggine, te la cavi con un aumento fortissimo della Rca al rinnovo. Ma per un incidente da colpo di sonno con lesioni gravi, le cose cambiano. Proprio come accaduto a un automobilista qualche giorno fa. Si può arrivare alla revisione della patente. Per verificare la persistenza dei requisiti psicofisici del conducente: il colpo di sonno può rilevare quale indizio di una possibile patologia del titolare della patente.

A dare il là alla procedura, saranno le Forze dell’ordine intervenute sul posto. Dopo aver stabilito modalità e dinamica dell’incidente. A tutela della sicurezza di quel guidatore e degli altri utenti della strada. Può essere disposta dagli uffici della Motorizzazione o del Prefetto, come dice il Codice della Strada.

Ma cos’è la revisione della patente? Le autorità impongono al titolare della licenza di guida una visita medica e (se è il caso) anche un esame di idoneità tecnica. L’esito della visita medica o dell’esame di idoneità viene analizzato: dopodiché si procede con gli eventuali provvedimenti di sospensione o revoca della patente. Un po’ quello che può accadere dopo un sinistro per guida in stato di ebbrezza grave o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Colpo di sonno

Sindrome delle apnee ostruttive nel sonno: che pericolo

Il caso classico di problema che emerge dopo il sinistro da colpo di sonno è  l’OSAS (Obstructive Sleep Apnea Syndrome), ovvero sindrome delle apnee ostruttive nel sonno. Magari il soggetto non lo sa, però ne soffre. Si tratta di una condizione medica caratterizzata da interruzioni nella respirazione durante il sonno: perché? Per l’ostruzione delle vie aeree superiori. 

L’individuo dorme malissimo, si sveglia stanco, ha sonno durante il giorno. E, quando guida, il peggio è in agguato: si addormenta causando un incidente grave. Fra le cause dell’OSAS, il fumo, l’alcol, l’obesità, l’ostruzione delle vie aeree superiori (naso, bocca, gola). Fa ancora più danni chi cerca disperatamente di cacciare via il sonno con metodi assurdi: fumare per far scorrere il sangue più velocemente, bere parecchi caffè o altri metodi. Che causano a loro volta altre patologie di ogni tipo, specie al cuore.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI