in ,

Rc auto per veicoli da demolire: obbligatoria

Sentenza Ue: sono mezzi circolanti, quindi devono avere la copertura

demolizione-auto

La Rca è obbligatoria se si circola o se la vettura è in sosta è in strada: qui è come se fosse in circolazione. Lo prevede il Codice della Strada. La polizza non è necessaria se la macchina è sempre chiusa in un box. Ma qual è la regola della Rc auto per veicoli da demolire? Serve eccome se  il mezzo non è stato regolarmente ritirato dalla circolazione conformemente alla normativa nazionale: sono auto in circolazione. Lo dice la Corte di Giustizia Ue, con sentenza 29 aprile 2021 C-383/19.

Attenti alle bufale online: non è vero che l’auto da demolire non è in circolazione. Non è vero che la Rca serve per le auto non circolanti. L’Ue dispone invece questo principio: sta per essere demolito, è in circolazione, serve la Rca. L’obbligo è esteso ai veicoli su terreno privato, anche se non idonei a circolare per le condizioni tecniche dei mezzi: rottami da buttare.

La questione era arrivata alla Corte Ue. Protagonista un veicolo immobilizzato su un terreno privato, è diventato proprietà di un ente territoriale in forza di una decisione giudiziaria definitiva, non è idoneo alla circolazione, destinato alla demolizione per decisione del suo proprietario. Serve la Rca? Sì.

controllo rca

Auto senza Rca: pericolo risarcimenti

La regola vale in Italia come in tutti gli altri Paesi dell’Unione europea, che devono subito conformarsi a quanto fissato dalla Corte.

Ricordiamo che, viaggiando senza la Rca, in caso di incidente causato, il proprietario dovrà risarcire di tasca propria tutti i danni, che possono essere pesantissimi se ci sono lesioni fisiche. Ecco perché la normativa va assolutamente seguita, al di là delle multe e delle decisioni dei giudici. Inoltre, la legge non ammette ignoranza: anche chi non usa mai l’auto e la lascia sempre in strada, deve essere coperto da Rca obbligatoria. Non vale la scusa in base alla quale non conosceva la regola sull’assicurazione dei veicoli.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento