in

Auto elettriche: alcuni proprietari ritornano a una vettura tradizionale

Lo studio è stato condotto in California su oltre 4000 famiglie che hanno posseduto almeno un veicolo elettrico

Grazie anche ai vari incentivi statali, sempre più automobilisti decidono di abbandonare la propria vettura con motore a combustione interna per mettersi al volante di un’auto elettrica. Quante sono però le persone che, dopo aver eseguito il passaggio a un EV, sono rimaste soddisfatte?

Uno studio pubblicato da alcuni ricercatori della California Davis University ha provato a rispondere a questa domanda dopo aver svolto un sondaggio su oltre 4000 famiglie californiane che hanno posseduto almeno un veicolo elettrico. I risultati però non sono molto favorevoli per le vetture a zero emissioni.

Auto elettriche, il 18% dei possesori ha optato per il ritorno a un veicolo endotermico

Auto elettriche: molte famiglie californiane sono tornate al volante di una vettura ICE

Circa il 20% dei possessori di auto ibride plug-in e il 18% di quelli di un’auto completamente elettrica hanno preferito tornare a guidare un veicolo con motore endotermico. Queste informazioni molto interessanti raccolte dalla California Davis University potrebbero spaventare molte case automobilistiche che nell’ultimo periodo stanno investendo parecchio nel portare quante più auto elettriche possibili sul mercato, abbandonando altri tipi di propulsione come benzina e diesel.

All’interno di una dichiarazione ufficiale, i ricercatori dell’università californiana che hanno svolto lo studio hanno affermato che il ritorno alle auto tradizionali è correlato alla poca comodità della ricarica esterna che risulta meno rapida del classico rifornimento.

Auto elettriche arriva il fluido speciale per la gestione termica diretta delle batterie 

Un altro motivo è legato al fatto di non avere a disposizione una ricarica di livello 2 soddisfacente all’interno delle mura di casa. A questo punto sarà interessante vedere se i produttori di auto prenderanno in considerazione questo aspetto legato alle infrastrutture di ricarica che di certo, almeno in Italia, non stanno andando di pari passo con la diffusione delle auto elettriche.

Gli ultimi dati di vendita, nello specifico quelli di JATO Dynamics, hanno riportato una quota di mercato record dei veicoli elettrici in Europa a marzo 2021 pari al 16% rispetto al 9,7% di marzo 2020 e al 3,4% di marzo 2019. Questo perché i consumatori stanno reagendo in maniera positiva alle offerte di veicoli elettrici disponibili sul mercato. Tuttavia, resta da considerare anche che gli EV sono spesso più costosi dei modelli ICE.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento