in ,

FCA: primo trimestre da record, crescono le consegne e gli utili

Confermati i target del 2018

fca EBIT News 2018

Come anticipato nei giorni scorsi, FCA ha comunicato oggi i dati finanziari relativi al primo trimestre del 2018, ovvero il periodo compreso tra il mese di gennaio ed il mese di marzo. I dati rivelati poco fa certificano un primo trimestre “da record” per il gruppo FCA che nel suo comunicato stampa sottolinea proprio questo termine evidenziando il netto passo in avanti registrato, rispetto al primo trimestre dello scorso anno, per quanto riguarda le consegne e gli utili. In calo, invece, il fatturato globale.

Nei primi tre mesi del 2018, FCA ha registrato un totale di 1,2 milioni di unità vendute con una crescita percentuale, rispetto allo scorso anno, del +5%. Il risultato ottenuto da FCA è legato a doppio filo alla crescita nelle aree NAFTA e LATAM, ovvero Nord e Sud America, ed ai risultati di Jeep, sempre più punto di riferimento del gruppo, che ha chiuso il primo trimestre con un ottimo +37% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Nell’area NAFTA si registra una crescita effettiva del +6% con un totale di 646 mila consegne mentre nell’area LATAM le consegne sono pari a 132 mila con una crescita effettiva del +31%. Nell’area EMEA, invece, si registrano 345 mila consegne con una crescita del +1%. Da notare, invece, il consistente rallentamento registrato nell’area APAC, che compre i principali mercati asiatici, con FCA che si è fermata a 56 mila consegne registrando una flessione del -15%.

ebit 2018

Alla crescita delle consegne si accompagna un calo del fatturato. I ricavi netti sono pari a 27 miliardi di Euro con una flessione del -2% rispetto ai dati registrati nel primo trimestre dello scorso anno. La flessione, in questo caso, è legata all’impatto negativo dei cambi di conversione (aumento del 9% a cambi omogenei). Da notare un EBIT adjusted pari a 1.611 milioni di euro, in rialzo del 19% a cambi omogenei.

Link al documento ufficiale FCA

Per quanto riguarda gli utili, invece, FCA chiude il primo trimestre con un utile netto adjusted pari a 1.038 milioni di Euro, registrando un aumento del 55% (+78% a cambi omogenei) rispetto allo scorso anno. Da notare, inoltre, un utile netto in aumento del 59% (+83% a cambi omogenei) che risulta pari a 1.021 milioni di Euro, con una riduzione degli oneri finanziari e delle imposte sul reddito. Per quanto riguarda l’indebitamento industriale, questa voce di bilancio ammonta ora a 1,3 milioni di Euro, in calo di 1,1 miliardi di Euro rispetto all’ultimo aggiornamento risalente alla fine del 2017. 

FCA Ricavi annuali

La pubblicazione dei dati finanziari del primo trimestre è anche l’occasione per FCA per confermare i target del gruppo relativi al 2018. Per quest’anno, l’azienda prevede il raggiungimento di un totale di circa 125 miliardi di Euro di ricavi, EBIT adjusted superiore ad 8,7 miliardi di Euro, utile netto adjusted pari a circa 5,0 miliardi di Euro ed una liquidità netta industriale pari a 4,0 miliardi di Euro.

Ricordiamo che il prossimo aggiornamento sui risultati finanziari di FCA arriverà tra tre mesi, nel corso del mese di luglio, mentre già dalla prossima settimana arriveranno i dati ufficiali di vendita per il mese di aprile prossimo alla conclusione. Continuate a seguirci per saperne di più.