in ,

Mancata omologazione del photored: verbale annullabile

Al Prefetto senza pagare niente, o al Giudice di Pace versando 43 euro

Mancata omologazione del photored verbale annullabile

Sono due le vie per opporsi a un verbale, ossia per aver infranto il Codice della Strada: analizziamo il caso del passaggio col semaforo rosso. Sono 167 euro, col taglio di sei punti della patente: lo stabilisce l’articolo 146 del Codice della Strada. Mancata omologazione del photored: verbale annullabile in due modi. La prima è quella del Prefetto, la seconda quella del Giudice di pace. Ma quando si paga il ricorso contro una multa stradale? L’opposizione al Prefetto è del tutto gratuita. In caso di sconfitta, però, la sanzione raddoppia. Invece l’opposizione al Giudice di Pace è sempre a pagamento: 43 euro. Perdendo, la multa viene in genere confermata. Sempre nel luogo dell’infrazione: al Prefetto entro 60 giorni, al magistrato entro 30 giorni.

Vediamo la sentenza del Giudice di Pace di Lodi, la 67/2020. Vittoria dell’avvocato Franco Esposito di Lodi. Sentenza che ci ha inviato il consulente tecnico investigativo Giorgio Marcon.

Ma perché la multa è nulla? Mancanza di prova dell’omologazione e dell’accertamento. E della taratura periodica. Più il mancato avviso all’utenza del rilevamento in corso, omessa contestazione immediata. Non solo: l’amministrazione non si è presentata al dibattimento. In caso di opposizione, l’onere della prova circa l’illiceità della condotta sanzionata spetta all’amministrazione convenuta. Se non c’è, opposizione accolta.

Attenzione: che fine fanno i 43 euro di tassa pagata allo Stato? Devono essere rimborsati al guidatore. Anche se non si sa in che tempi e in che modi. Da chi? Dall’amministrazione: Comune, Provincia, Regione. Non dallo Stato.

Inoltre, ricordiamo che il nome del guidatore va sempre comunicato alle Forze dell’ordine: se il ricorso è vincente, nessuno perde i punti della patente. Se è perdente, il trasgressore subisce la decurtazione di punteggio. Qualora il titolare del mezzo non comunichi il nome del guidatore, scatta la multa supplementare di 300 euro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento