in

Alfa Romeo Tonale sarà prodotta a marzo e venduta a giugno 2022

Alfa Romeo Tonale entrerà ufficialmente in produzione nel mese di marzo del 2022 e le vendite si apriranno nel giugno dello stesso anno

Alfa Romeo Tonale

Jean-Philippe Imparato, nuovo Ceo del marchio automobilistico del Biscione ha rivelato ufficialmente quando vedremo il nuovo Alfa Romeo Tonale. Il SUV di segmento C entrerà in produzione nel mese di marzo del 2022 e la sua commercializzazione avrà inizio nel mese di giugno dello stesso anno.

Alfa Romeo Tonale entrerà ufficialmente in produzione nel mese di marzo del 2022 e le vendite si apriranno nel giugno dello stesso anno

Lo ha confermato il nuovo amministratore delegato dello storico marchio milanese parlando con alcuni giornalisti a Torino. Insomma ci sarà ancora da aspettare prima di vedere la versione di produzione del nuovo SUV che originariamente sembrava dovesse arrivare nel mese di settembre del 2021.

Di conseguenza la presentazione di Alfa Romeo Tonale non avverrà entro la fine del 2021 così come si ipotizzava fino a poco tempo fa ma agli inizi del 2022. Il nuovo modello sarà prodotto nello stabilimento di Pomigliano D’Arco e il suo debutto è atteso in quanto esso rappresenterà una sorta di antipasto di quello che sarà il nuovo corso di Alfa Romeo che nei prossimi anni vedrà l’arrivo di numerosi nuovi  modelli.

Lo stesso Imparato ha confermato che arriveranno altre auto di dimensioni minori rispetto a Giulia, Stelvio e Tonale. Probabile il riferimento ad Alfa Romeo Brennero, futuro B-SUV del Biscione che sarà prodotto in Polonia a Tychy e ad una nuova Alfa Romeo Giulietta. E’ stato inoltre confermato che Alfa Romeo avrà una gamma Quadrifoglio che andrà oltre le attuali Stelvio e Giulia.

Ti potrebbe interessare: Disastro Alfa Romeo Racing a Imola: Raikkonen penalizzato, Giovinazzi inseguito dalla sfortuna

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento