in

Ram sta preparando un nuovo pick-up su base Fiat Toro

Il misterioro modello potrebbe essere offerto soltanto in versione diesel

Stellantis sta preparando un nuovo pick-up da inserire all’interno della gamma di Ram e che competerà con artisti del calibro di Toyota Hilux, Ford Ranger e Chevrolet S10. La differenza rispetto al Ram 1500 ad esempio è che, anziché utilizzare una scocca montata sul telaio, il nuovo Ram avrà un telaio monoblocco come il Fiat Toro.

Un’altra particolarità è che questo misterioso modello sarà il primo veicolo della casa automobilistica statunitense ad essere prodotto e venduto in Brasile. Questo perché sia il nuovo Fiat Strada che il Fiat Toro vengono prodotti nel paese per essere venduti in altre nazioni vicine (es. Messico) sotto la gamma di Ram come Ram 750 e Ram 1000.

Ram, il nuovo pick-up compatto avrà un telaio monoblocco come il Fiat Toro

Ram: il misterioso pick-up sorgerà sulla piattaforma Small Wide 4×4

Sempre in base alle ultime indiscrezioni, l’inedito pick-up sarebbe già pronto per iniziare i primi test ma verrà lanciato ufficialmente soltanto nel corso del 2024. I primi prototipi del Progetto 291 (come è conosciuto internamente) dovrebbero arrivare su strada nelle prossime settimane utilizzando il corpo del Fiat Toro.

Le differenze rispetto a quest’ultimo le troveremo nelle proporzioni finali. Sempre secondo i rumor, il veicolo sarà realizzato utilizzando la piattaforma Small Wide 4×4, usata già per Fiat Toro, Jeep Renegade, Compass e per la nuova Jeep a sette posti.

Questo permetterà a Ram di facilitare la produzione del veicolo all’interno dello stabilimento di Goiana (Pernambuco). Inoltre, il misterioso modello sarà il sesto prodotto a sorgere su questo pianale.

Una delle caratteristiche principali del nuovo pick-up Ram, oltre al telaio monoblocco, sarà il motore esclusivamente diesel. Molto probabilmente la casa automobilistica americana utilizzerà il nuovo motore 2.0 che ha debuttato recentemente sul Fiat Toro con potenza superiore ai 200 CV, oltre al Multijet 2.2 usato in Europa e al V6 turbodiesel da 3 litri impiegato in alcune Jeep tra cui il Gladiator.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI