in

Dacia: il designer Alejandro Mesonero all’Alfa Romeo?

Il designer spagnolo Alejandro Mosenero avrebbe già detto addio a Dacia dopo meno di un anno per andare in Alfa Romeo

Alfa Romeo

Il marchio Dacia avrebbe appena perso il suo capo progettista. Arrivato meno di un anno fa, insieme al nuovo direttore generale Luca de Meo, proveniente direttamente come lui dalla SEAT (gruppo Volkswagen), il designer spagnolo Alejandro Mosenero avrebbe già detto addio. Alcuni siti web automobilistici abbastanza affidabili come Leblogauto o L’argus hanno già anticipato la partenza del designer, che secondo indiscrezioni probabilmente si unirà ad Alfa Romeo.

Il designer spagnolo Alejandro Mosenero avrebbe già detto addio a Dacia dopo meno di un anno per andare in Alfa Romeo

Alejandro Mesonero-Romanos è stato ufficialmente posto a capo del centro design della casa costruttrice Dacia, filiale del gruppo Renault, durante la conferenza stampa “ Renaulution ” del 14 gennaio. Lo spagnolo che aveva saputo migliorare l’immagine della SEAT lanciando ad esempio il dinamico SUV Ateca per il marchio spagnolo, dunque potrebbe essere il primo colpo di Jean-Philippe Imparato come nuovo numero uno di Alfa Romeo.

Il gruppo Stellantis avrebbe trovato il modo per convincere Alejandro Mesonero a unirsi al produttore milanese, anche se l’informazione non è stata confermata ufficialmente.

Secondo i nostri colleghi, lo spagnolo che aveva fatto bene presentando un grande SUV ambizioso, il Bigster il 14 gennaio, aveva già annunciato la sua partenza ai suoi collaboratori in Dacia il 9 aprile.

Tutto fa pensare che Alejandro Mesonero entrerà a far parte dell’Alfa Romeo soprattutto perché è il discepolo di Walter de Silva, l’ex grande capo del design Volkswagen, che aveva firmato il suo capolavoro stilistico più magistrale disegnando l’ Alfa 156 uscita nel 1997, prima di rinnovare completamente lo stile del marchio Audi, inventando la calandra “Single Frame”.

Se fosse confermato si tratterebbe del secondo grande colpo di Alfa Romeo sotto Stellantis dopo la nomina di Jean-Philippe Imparato a nuovo amministratore delegato del Biscione.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: auto elettriche e a guida autonoma in futuro, secondo Busse

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI