in

Jeep è uno dei brand automobilistici più amati, secondo una ricerca

MBLM pubblica i risultati di una interessante ricerca condotta nel settore auto

Jeep ricerca MBLM

Uno studio condotto quest’anno da MBLM rivela che Jeep è una delle società automobilistiche più amate. In particolare, la ricerca ha rivelato che il brand americano, appartenente a Fiat Chrysler Automobiles, assieme a BMW e Toyota, è fra le aziende che sfruttano e rafforzano i legami emotivi fra il marchio e il consumatore.

Lo studio condotto da MBLM afferma che Jeep è riuscita a superare gli altri brand negli Stati Uniti negli indici Fortune 500 ed S&P in termini di entrate e profitti ottenuti negli ultimi 10 anni. Inoltre, la casa automobilistica americana di FCA è riuscita a passare al 4° posto nel 2018 rispetto al 15º ottenuto nel 2017, secondo quanto affermato da Mario Natarelli, managing partner di MBLM.

Jeep ricerca MBLM

Jeep: MBLM posiziona il brand di FCA fra i più amati nel settore auto

Egli afferma, inoltre, che, da un’analisi pubblicata su Jeep, si è scoperto che i recenti sforzi attuati nel marketing si sono concentrati su temi emotivi molto forti e inoltre la società è riuscita a sfruttare bene la nostalgia e a utilizzare i canali di marketing moderni per costruire dialoghi e legami solidi con i consumatori.

Olivier Francois, Chief Marketing Officier (CMO) di Fiat Chrysler Automobiles, ha dichiarato che il gruppo continua a concentrarsi sull’identità unica dei suoi marchi e su cosa li distingue dalle altre società automobilistiche.

Francois afferma che lo storytelling è una parte fondamentale del marketing e il successo dipende dalla capacità di utilizzarlo al di fuori delle mura della società. Jeep, infine, è risultato il marchio più apprezzato dal pubblico femminile mentre BMW è al primo posto fra gli uomini.