in

Opel Bank lancia la sua attività di finanziamento autonoma in Spagna

La società finanziaria adesso usa la stessa piattaforma impiegata in altri mercati europei come l’Italia

Opel Bank Spagna

A tre anni dallo sbarco in Spagna, Opel Bank debutta come società finanziaria completamente autonoma e indipendente, gestendo i sistemi e i prodotti che offre sia alle concessionarie della casa automobilistica tedesca presenti in Spagna che ai clienti interessati all’acquisto di un veicolo Opel.

A causa delle dimensioni e dell’importanza del mercato automobilistico in Spagna e del passato del brand in questo mercato, un anno e mezzo fa è stato deciso di lanciare il progetto Jarama per fondere la società di finanziamento del marchio di Stellantis con la stessa piattaforma che utilizza Opel Bank nei maggiori mercati europei come Italia, Francia, Germania e Regno Unito.

Opel Bank Spagna
Opel Bank, ecco il team in Spagna

Opel Bank debutta in Spagna come società finanziaria completamente autonoma

Si tratta di un piano ambizioso in cui la banca punta parecchio attraverso un investimento per sviluppare dei sistemi per creare un team interno in modo da svolgere le proprie attività in completa autonomia.

Quest’ultimo è composto da Rui Costa – amministratore delegato, José María Prous – direttore vendite e marketing, Esther Cerro – direttore finanziario, Carolina Gómez – responsabile delle operazioni al dettaglio, Marta Caicoya – consulente legale, Arancha Rodríguez – responsabile delle operazioni all’ingrosso, Cecilia Fabris – HR Business Partner, e Alicia Alonso – responsabile della conformità.

Opel Financial Services, che ora opera con il nuovo marchio commerciale Opel Bank, ha mosso i primi passi in Spagna nell’aprile del 2018 in seguito al lancio di alcuni nuovi prodotti finanziari. Ad oggi, Opel Bank è presente in Spagna con il sostegno di Cetelem.

Rui Costa, amministratore delegato di Opel Bank Spagna, ha detto: “Con il lancio della nostra piattaforma di vendita al dettaglio interna, Opel Bank apre un nuovo entusiasmante capitolo della sua traiettoria in Spagna. Raggiungere questo punto ha richiesto 18 mesi di duro lavoro, assumere un team umano completo, implementare più sistemi, negoziare e firmare dozzine di contratti … Sono molto orgoglioso di averlo raggiunto dopo aver dovuto lavorare in totale remoto con colleghi e fornitori situati in luoghi lontani come il Regno Unito, la Francia, la Germania o l’India. Tutto rispecchia i valori della nostra azienda: collaborazione, agilità e orientamento al cliente“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento