in

Una Opel Astra da 600mila chilometri entra a far parte della Opel Classic di Rüsselsheim

Una Opel Astra del 2003 ha percorso 600mila chilometri: ora fa parte della collezione Opel Classic di Rüsselsheim

Opel Astra

C’è una “vecchia” Opel Astra del 2003 che sembra aver trovato l’elisir dell’eterna giovinezza. A raccontare la storia che ha per protagonista una Opel Astra Station Wagon di 18 anni fa, sono direttamente i canali ufficiali di Opel. La vettura della Generazione G dell’iconico modello di casa Opel è equipaggiata col propulsore diesel 1.7 da 80 cavalli di potenza in allestimento Elegance. La storia è quella di una vettura particolarmente longeva dal punto di vista dei chilometri raggiunti.

L’Opel Astra Station Wagon di Henning Barth, impiegato Opel, percorreva infatti un centinaio di chilometri al giorno per condurlo da Hunsrück alla sede Opel di Rüsselsheim permettendo alla Wagon di raggiungere la pregevole cifra di 500mila chilometri percorsi senza aver bisogno di particolari riparazioni lungo il suo consistente percorso di vita. Nello specifico, Barth aveva acquistato l’Opel Astra Station Wagon usata con circa 100mila chilometri già sul contachilometri per 5mila euro: di conseguenza oggi l’Astra Station Wagon possiede la ragguardevole cifra di 600mila chilometri percorsi.

“La cosa davvero sorprendente è che l’Astra non è invecchiata molto in tutti questi anni e con questo chilometraggio. Certo, me ne prendo cura, ma è incredibile che il motore, il cambio, il turbocompressore e la pompa ad alta pressione non abbiano mai avuto bisogno di attenzione. Anche la frizione è ancora l’originale”, dice con una ovvia punta di orgoglio Henning Barth dopo 17 anni condivisi con la sua Opel Astra.

Ora all’interno della collezione Opel Classic

Tuttavia è arrivato il momento di separarsi perché Henning Barth ha donato la sua irriducibile Astra Station Wagon alla Opel Classic. La vettura che ha raggiunto la ragguardevole cifra di 600mila chilometri disporrà infatti di un posto d’onore all’interno della collezione di Rüsselsheim mentre Barth ha già a disposizione una nuova Opel Astra stavolta di Generazione J dotata del 2.0 diesel da 165 cavali di potenza. La volontà rinnovata è quella di superare il chilometraggio raggiunto con la precedente!

Opel Astra

Opel ha venduto la sua Astra Generazione G fra il 1998 e il 2005 in 12 varianti di motori differenti e sette tipi di carrozzeria. Le potenze variavano da 65 cavalli a 200 cavalli. Interessante l’Opel Astra OPC de 2002 con propulsore dotato di potenze nell’ordine dei 200 cavalli. L’Astra di Generazione G era disponibile nelle varianti a due e tre volumi, cinque porte, notchback quattro porte, coupé, cabrio, station wagon e van. In tutto sono state quattro milioni le unità vendute.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento