in

Stellantis taglia i costi alla Fiat … risparmiando sui bagni?

Secondo Automotive News, Stellantis si è concentrata sui risparmi sui costi che può ottenere dalle spese relative ai suoi bagni

Stellantis
Stellantis

La riduzione dei costi è una faccenda di solito molto triste e delicata, in genere perché comporta il licenziamento di lavoratori, la chiusura di fabbriche, l’eliminazione di linee di auto e così via. In questo momento in Italia, tuttavia, Stellantis sta attuando una serie di misure di riduzione dei costi in diverse fabbriche Fiat – inclusa quella che costruisce la nuova 500 – e la cosa ovviamente sta suscitando non poche polemiche e perplessità da parte di lavoratori e sindacati che li rappresentano.

Secondo Automotive News, Stellantis si è concentrata sui risparmi sui costi che può ottenere dalle spese relative ai suoi bagni

Stellantis sta cercando di risparmiare quasi 6 miliardi di dollari all’anno senza chiudere alcun impianto. I soldi devono essere risparmiati da qualche parte e, secondo Automotive News, Stellantis si è concentrata sui risparmi sui costi che può ottenere dalle spese relative ai suoi bagni.

Gli sforzi stanno facendo notizia in Italia, anche se non è chiaro se si tratti di una direttiva dall’alto verso il basso o di una risposta creativa ai responsabili degli impianti a una richiesta generale di riduzione dei costi. Sono in corso iniziative per ridurre i turni di pulizia del bagno e le “temperature” oltre a ridurre il numero di servizi igienici disponibili.

I sindacati non prendono bene queste notizie. Alcuni hanno notato che con COVID-19 che è ancora una preoccupazione, la riduzione dei servizi igienici potrebbe anche rendere più difficile il distanziamento sociale nelle fabbriche. Dunque viene richiesto di risparmiare in altre cose. Vedremo se Stellantis ascolterà le richieste di sindacati e dipendenti o andrà avanti con i suoi propositi.

Ti potrebbe interessare: La mancanza di un chip porta Stellantis a negoziare un Erte nello stabilimento di Vigo

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento