in

Spoticar di Stellantis collabora con DriiveMe per la consegna a domicilio dei suoi veicoli usati

Spoticar di Stellantis ha raggiunto un accordo con i veicoli DriiveMe per la consegna delle proprie auto a domicilio

Spoticar
Spoticar

Spoticar, la società di vendita online di veicoli usati appartenente al nuovo gruppo automobilistico Stellantis (fusione di PSA e FCA), ha raggiunto un accordo con i veicoli DriiveMe per la consegna delle proprie auto a domicilio. Come riportato da entrambe le aziende in un comunicato, la nuova esigenza generata dalla divulgazione della vendita di veicoli attraverso il web non dovrebbe influenzare la qualità del servizio di Spoticar ai propri clienti.

Da qui la necessità di collaborare con DriiveMe al fine di servire coloro che preferiscono che il loro modello venga consegnato a domicilio. “Il mondo in cui operiamo è in continua evoluzione e in Spoticar dobbiamo adattarci per mantenere il miglior servizio ai nostri clienti. Spoticar ha fatto un grande investimento per rendere le vendite digitali una realtà e per offrire un servizio eccellente è fondamentale che la consegna a domicilio sia di altissima qualità, ecco perché abbiamo DriiveMe “, ha affermato José Antonio Galán, Direttore Marketing VO di Stellantis.

Grazie a questa partnership, i clienti potranno testare il veicolo a casa, apprenderne le funzionalità e firmare digitalmente i documenti per completare la vendita. “Lavoriamo con DriiveMe in Francia da anni, con un servizio di alta qualità. Ora stiamo espandendo questa partnership ad altri paesi, dove la richiesta di qualità continua a essere uno standard per Spoticar”, ha affermato il Vice President of Corporate Sales di Stellantis , Olivier Quilichini.

Da DriiveMe, il direttore regionale per Spagna, Italia e Portogallo, Constantin Lambert, ha assicurato che la sua azienda “si inserisce perfettamente nella tendenza del commercio di veicoli usati di qualità per il mercato spagnolo”. “DriiveMe è orgoglioso di accompagnarli in una nuova fase di andare oltre ciò che un cliente può aspettarsi”, ha dichiarato.

Ti potrebbe interessare: PSA: Spoticar chiude il 2020 con il 30% di vendite in meno rispetto alle previsioni

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento