in

Maserati Levante GTS e Trofeo: le varianti sportive del SUV potrebbero debuttare al Salone di New York 2018

Il debutto potrebbe essere fissato per il 28 marzo

Dopo la mancata presentazione al Salone dell’auto di Ginevra di inizio marzo, dove Maserati ha portato le serie speciali Nerissimo, il nuovo Maserati Levante GTS, la versione sportiva del primo SUV della casa italiana, potrebbe essere prossima al debutto dopo i numerosi avvistamenti in strada di questi ultimi mesi (nell’articolo trovate alcune foto spia già pubblicate). Come confermano nuove indiscrezioni rilasciate da Carscoops, infatti, la nuova versione GTS del Levante dovrebbe debuttare in pubblico tra pochi giorni. 

La data scelta da Maserati per la presentazione del nuovo Maserati Levante GTS dovrebbe essere il 28 marzo, in occasione dell’apertura dell’edizione 2018 del Salone dell’auto di New York, uno dei principali appuntamenti fieristici del Nord America, mercato principale di Maserati, insieme a Detroit e Los Angeles. Accanto alla versione GTS, la casa italiana dovrebbe presentare anche il Maserati Levante Trofeo, una versione, probabilmente in versione limitata, destinata a diventare la più potente della gamma del SUV prodotto nello stabilimento di Mirafiori. 

Secondo i rumors di oggi, il nuovo Maserati Levante GTS potrà contare sulla spinta del motore 3.8 litri V8 biturbo di derivazione Ferrari in grado di erogare una potenza massima di 550 CV. Si tratta dello stesso propulsore montato dalla Quattroporte GTS, l’ammiraglia di casa Maserati, ma che dovrebbe essere proposto con un plus di 20 CV extra (la Quattroporte GTS si ferma a 530 CV) in grado di garantire prestazioni di livello assoluto. Il motore sarà abbinato ad una trasmissione automatica ad 8 rapporti. 

A New York, come detto, Maserati dovrebbe presentare anche il nuovo Levante Trofeo, un’evoluzione ancora più sportiva del SUV che dovrebbe presentare lo stesso V8 biturbo spinto però sino ad una potenza massima di ben 600 CV. La versione Trofeo dovrebbe, inoltre, essere caratterizzata da diversi elementi estetici esclusivi, in grado di accentuare il look dinamico e sportivo del progetto. 

In attesa di ulteriori dettagli sulla gamma del Levante, le prime informazioni evidenziano un possibile prezzo di partenza (relativo agli USA) del Levante GTS di 116 mila dollari. La versione Trofeo, invece, dovrebbe arrivare a costare ben 128 mila dollari risultando così ancora più esclusiva e prestazionale. 

Maserati Levante GTS

La scelta di presentare il Maserati Levante nelle varianti sportive GTS e Trofeo a New York invece che a Ginevra conferma la volontà dell’azienda di puntare sui due principali mercato del brand, USA e Cina. Lo scorso anno, ad esempio, Maserati scelse il Salone di Chengdu di agosto in Cina per svelare la nuova Maserati Ghibli restyling invece che il Salone di Francoforte di settembre. Ad aprile, quindi, le due nuove versioni del Levante dovrebbero debuttare al Salone di Pechino 2018.

Dopo la presentazione ufficiale, il Levante GTS ed il Levante Trofeo dovrebbero, nel giro di poche settimane, entrare in produzione. Le prime consegne delle due versioni sportive del SUV italiano potrebbero essere in programma per la metà dell’anno in corso, sia per l’Europa che per altri mercati internazionali.

Il lancio delle versioni GTS e Trofeo va ad arricchire ulteriormente la gamma del Levante che, in ogni caso, non è ancora completa. Come già confermato anche da FCA, infatti, in cantiere c’è ancora la prima versione ibrida del SUV che potrebbe essere presentata nel corso della seconda metà del 2018 (a Parigi o a Los Angeles). Ancora tutte da valutare le caratteristiche tecniche di questa ancora inedita variante ibrida. 

 

Fonte

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.