in ,

Alfa Romeo 159 Ti Wagon con V6 3.2 sfreccia sull’Autobahn | Video

Il canale YouTube AutoTopNL ha messo alla prova una delle station wagon più interessanti di qualche anno fa

Alfa Romeo 159 Ti Wagon test Autobahn

Anche se non è la migliore auto europea del suo periodo, l’Alfa Romeo 159 Ti Wagon ha diverse peculiarità come ad esempio il suo motore e il fatto di essere un’alternativa più economica all’Audi RS4.

Proprio come Giulia e Stelvio 2021, l’allestimento Ti porta con sé un aspetto sportivo e una versione potenziata del motore turbo da 2 litri, capace di sviluppare una potenza di 280 CV. Accanto a questo powertrain è presente un cambio automatico ZF a 8 velocità prodotto in Germania.

Alfa Romeo 159 Ti Wagon test Autobahn
Alfa Romeo 159 Ti Wagon interni

Alfa Romeo 159 Ti Wagon: AutoTopNL ha messo alla prova un esemplare da 280 CV

L’unica cosa su cui può contare veramente questa vettura è la pura ingegneria italiana di quel tempo e non su cose come le parti in fibra di carbonio. A quel tempo, la 159 si scontrava con artisti del calibro di BMW Serie 3 e Volkswagen Passat. Proprio come quest’ultima che ha ricevuto una versione più potente, l’Alfa Romeo 159 Ti Wagon era equipaggiata da un V6 aspirato da 3.2 litri capace di sviluppare una potenza di 280 CV e 322 nm di coppia massima.

In fondo all’articolo trovate un test di velocità svolto da AutoTopNL su un tratto dell’Autobahn senza limite di velocità. Visto che questo esemplare non sembra avere la trazione Q4 o il cambio Q-Tronic, dovrebbe raggiungere una velocità massima di 248 km/h. Tuttavia, la velocità di punta registrata dal tester è stata di circa 222 km/h.

L’Alfa Romeo 159 Ti Wagon utilizzata per la prova è dotata di parafanghi leggermente allagati, sei fari circolari, una carrozzeria station wagon e una vernice simile al rosso di Ferrari. Per scoprire maggiori informazioni sul test, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento