in

Ferrari Roma: un progetto digitale immagina la versione widebody

Il progetto digitale in questione è dotato di cerchi Rotiform

Ferrari Roma widebody render

La Ferrari Roma rappresenta una sorta di rivoluzione per la casa automobilistica modenese. Nonostante sia arrivata sul mercato da meno di un anno, la vettura ha già catturato l’attenzione di moltissime persone. Il lato estetico della Roma è caratterizzato da un equilibrio tra un modello contemporaneo e i fedeli principi del design vecchia scuola del brand.

Abbiamo elementi futuristici come il design della griglia e i gruppi ottici a LED presenti sia anteriormente che posteriormente e dall’altro il generoso cofano motore e i parafanghi prominenti che richiamano le granturismo con motore anteriore costruite prima della fine degli anni ‘60/metà degli anni ‘70.

Ferrari Roma widebody render
Ferrari Roma widebody tre quarti posteriore

Ferrari Roma: ecco la versione widebody ipotizzata da un artista del render

Gli acquirenti più esigenti hanno la possibilità di sfruttare il reparto Tailor Made per creare la Ferrari Roma dei propri sogni. In questo articolo però vi proponiamo un progetto digitale pubblicato su Instagram che ci mostra un concept in versione widebody. Anche se sono stati allargati semplicemente i passaruota, soltanto questa modifica ha cambiato di molto l’aspetto della coupé 2+2 del cavallino rampante.

L’unica caratteristica reale proposta da questo progetto è il set di cerchi realizzati da Rotiform. A parte i cerchi non di serie e l’aggiunta di un kit widebody, la supercar del cavallino rampante non è cambiata rispetto al modello originale. Ciò significa anche che sotto il cofano troviamo lo stesso motore V8 biturbo F154 da 3.9 litri in grado di sviluppare una potenza di 620 CV a 5750-7500 g/min e 760 nm di coppia massima a 3000-5750 g/min.

Il propulsore è stato montato in posizione anteriore-centrale ed è affiancato dalla stessa trasmissione F1 a doppia frizione a 8 rapporti della SF90 Stradale. Secondo i dati ufficiali, la Ferrari Roma impiega 3,4 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e 9,3 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima raggiunta è pari a 320 km/h.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI