in

Ai lavoratori della Fiat a Kragujevac viene offerto di lavorare in Slovacchia

Lo stabilimento Fiat Chrysler di Kragujevac ha informato i lavoratori della produzione che possono candidarsi per un lavoro presso lo stabilimento di Stellantis in Slovacchia

Fiat Chrysler Kragujevac

Lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles (FCA) di Kragujevac ha informato i lavoratori della produzione che possono candidarsi per un lavoro presso lo stabilimento di Stellantis in Slovacchia, che produce Peugeot 208 e Citroen C3. Il presidente del sindacato indipendente di Fca, Sasa Djordjevic, ha affermato che, da questa settimana, i dipendenti possono presentare domanda di lavoro nello stabilimento di Stellantis nella città slovacca di Trnava.

Secondo lui, i lavoratori interessati firmeranno un contratto di lavoro di un anno. Ha anche affermato che è importante per il sindacato che l’invito a lavorare in Slovacchia rimanga solo su base volontaria per i lavoratori. Il sindacato monitorerà gli interessi dei lavoratori e tutto ciò che riguarda salari, spese e assicurazioni di viaggio per quei dipendenti che decidono di lavorare per un anno in Slovacchia.

“Siamo stati informati che, a seconda del numero di lavoratori diretti in Slovacchia, il volume della produzione di veicoli a Kragujevac sarà ridotto. Ad esempio, se ci sono meno di 50 lavoratori in un turno, invece di 200 veicoli, verranno prodotti da 170 a 180 in un turno. Se ci sono 100 lavoratori in meno in un turno, la produzione sarebbe ridotta a circa 120 veicoli per turno “, ha detto Djordjevic.

Ha aggiunto che, nel caso in cui un numero considerevole di lavoratori se ne vada, quelli che rimangono avranno più giorni lavorativi al mese. Ha continuato dicendo che la fabbrica slovacca ha già impiegato molti ex lavoratori della Fiat a Kragujevac, oltre ai serbi in generale, circa 200. Lo stipendio mensile di un addetto alla produzione dello stabilimento di Stellantis è di circa 800 euro, ma le spese per l’alloggio devono essere pagate per conto proprio. Djordjevic ritiene che per i lavoratori di Kragujevac ciò potrebbe significare che FCA non intende introdurre un nuovo modello nello stabilimento di Kragujevac.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler: a Kragujevac si potrebbe tornare a lavorare dal 7 luglio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento