in

Nuovo Maserati Grecale: ecco un altro progetto digitale

La gamma del nuovo SUV dovrebbe includere anche versioni ibride plug-in

Nuovo Maserati Grecale render CarBuzz
Maserati Grecale

Con la nascita di Stellantis, Maserati sta finalmente vivendo una rinascita. Tutto è iniziato con l’arrivo sul mercato della supercar MC20 come successore della MC12. Inoltre, il Tridente sta lavorando sulle nuove generazioni dei suoi attuali veicoli fra cui la GranTurismo. Ovviamente, la casa automobilistica modenese si sta muovendo verso il futuro abbracciando l’elettrificazione.

Uno dei veicoli più attesi è sicuramente il Maserati Grecale. Si tratta di un nuovo SUV più compatto che si posizionerà sotto l’attuale Levante e sorgerà sulla piattaforma Giorgio, la stessa presente alla base di Giulia e Stelvio di Alfa Romeo.

Maserati Grecale: un nuovo render immagina come potrebbe essere il prossimo SUV del Tridente

Al momento non sappiamo se questo significa anche l’arrivo di una versione ad alte prestazioni del Grecale con V6 biturbo da 2.9 litri che sulle varianti Quadrifoglio delle auto del Biscione sviluppa una potenza di 510 CV e 600 nm.

Nell’attesa di scoprire maggiori informazioni, in questo articolo vi proponiamo un progetto digitale realizzato da CarBuzz che ci mostra come potrebbe essere il design finale del modello, prendendo come riferimento le foto spia recentemente trapelate.

Possiamo notare una griglia frontale con barre verticali affiancata da fari a LED con forma affilata e dall’immancabile Tridente posizionato al centro. Inoltre, gli artisti hanno incluso paraurti e prese d’aria presenti sul Levante GTS.

I parafanghi anteriori arrotondati sono caratterizzati da tre prese d’aria tipiche del marchio modenese mentre il cofano motore dispone di un paio di prese d’aria. La gamma del nuovo Maserati Grecale dovrebbe essere composta da una serie di cerchi da poter scegliere, probabilmente con dimensioni da 18” e 21”. Sul montante C quasi sicuramente ci sarà il Tridente di Maserati mentre sul retro potremmo trovare un sottile spoiler montato sul tetto. Sulla parte posteriore dovrebbe esserci un finto diffusore e almeno un paio di terminali di scarico.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il nuovo SUV della casa automobilistica italiana dovrebbe offrire trazione integrale e cambio automatico. La variante entry-level potrebbe essere equipaggiata da un motore turbo a quattro cilindri da 2 litri. Dato che Maserati elettrificherà l’intera gamma a partire dalla prossima metà del decennio, anche il Maserati Grecale dovrebbe essere disponibile in versione ibrida plug-in.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento