in

Citroën chiude il primo bimestre del 2021 con un’eccellente quota di mercato

Il marchio di Stellantis ha raggiunto una quota di mercato pari al 5,54% da inizio anno

Citroën C3 Aircross 2021

Febbraio si è chiuso con un calo delle immatricolazioni di nuove auto in Italia (tra vetture e veicoli commerciali leggeri) pari al 12% rispetto ai primi due mesi del 2020. Nonostante ciò, Citroën è riuscita a concludere il primo bimestre del 2021 con un’eccellente quota di mercato pari al 5,76% (considerando sempre auto e veicoli commerciali).

Questo risultato conferma il trend di crescita progressiva di questi ultimi anni del marchio di Stellantis. Da inizio anno, nel segmento delle auto, Citroën ha raggiunto il 5,54% di quota di mercato nel nostro Bel Paese. Si tratta di un ottimo risultato che è aumentato dello 0,25% rispetto allo stesso bimestre del 2020.

Citroën C3 è la quarta auto più venduta in Italia da inizio 2021

Citroën: il marchio francese ha raggiunto una quota di mercato pari al 5,76% nel primo bimestre del 2021

Soltanto a febbraio, mentre il mercato complessivo dell’automotive ha perso oltre il 12% di immatricolazioni rispetto a febbraio 2020, la casa automobilistica francese ha incrementato le vendite del 2,6%, raggiungendo l’eccellente quota mensile del 5,75%. In particolare, nel canale dei privati, la quota di mercato di Citroën da inizio anno è del 5,55%. Questo risultato è stato raggiunto grazie a un aumento delle immatricolazioni del 25% nel singolo mese di febbraio.

La Citroën C3 prosegue con il suo successo nel mercato italiano con un incremento delle immatricolazioni a febbraio 2021 del 10,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Da inizio anno, la C3 si è piazzata in terza posizione nel suo segmento ed è la quarta vettura più venduta in assoluto in Italia da inizio 2021.

Ottimi risultati sono stati aggiunti anche dalla Citroën C3 Aircross che lo scorso mese ha superato la quota del 6% nel suo segmento. Per quanto concerne i veicoli commerciali, Citroën Italia si conferma tra i principali protagonisti del mercato italiano con una quota da inizio anno pari all’8,01% e piazzandosi al quarto posto nel ranking delle case automobilistiche.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento