in

Fiat Chrysler Automobiles: Ram pronta a conquistare gli automobilisti sudamericani

FCA punta ad espandere il suo marchio Ram anche in America Latina

Fiat Chrysler Automobiles Ram America Latina

Fiat Chrysler Automobiles ha recentemente rivelato di voler puntare parecchio in America Latina con il suo brand Ram. In particolare, il gruppo di Sergio Marchionne vorrebbe attuare la stessa strategia utilizzata con Jeep qualche anno fa.

La crescita del marchio di FCA è aumentata costantemente negli ultimi anni se si considera che nel 2011 era soltanto un modello prodotto da Dodge. Il nome, infatti, veniva utilizzato in una serie di veicoli della società americana che disponevano di un particolare stemma montato sul cofano che raffigura un ariete con grandi corna (in inglese “ram”).

Fiat Chrysler Automobiles Ram America Latina
Ram 3500

Ram: FCA vorrebbe attuare la stessa strategia di espansione utilizzata per Jeep

Il marchio americano ha utilizzato il nome Ram per diversi pick-up fino al 1954 ma nel 2011 è diventato un vero e proprio brand autonomo. In seguito all’acquisizione nel 2008 di Chrysler da parte di Fiat, Sergio Marchionne ha deciso di sfruttare la fama di Ram per creare un marchio dedicato esclusivamente alla produzione e alla vendita di furgoni e pick-up.

Per il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Ram ormai rappresenta un grande potenziale in tutto il mondo rispetto a prima che era soltanto dedicato ai mercati statunitense e canadese. Insomma, si tratta di una situazione simile a quella di Jeep che oramai sta ottenendo un grande successo a livello globale. Dunque, il Sud America diventa un nuovo mercato di prova per la crescita del brand di FCA.