in

Alfa Romeo: Leclerc ed Ericsson fanno visita al centro R&S a Balocco

Leclerc ed Ericsson partecipano a un particolare evento tenutesi nel centro di ricerca e sviluppo di Alfa Romeo

Alfa Romeo Leclerc Ericsson tradizione

Charles Leclerc e Marcus Ericsson, come sappiamo, saranno i due piloti che guideranno la monoposto del neonato team Alfa Romeo Sauber F1. Venerdì, i due piloti hanno partecipato a un evento che si è svolto a Balocco nel centro di ricerca e sviluppo di Fiat Chrysler Automobiles.

In particolare, Leclerc ed Ericsson sono riusciti ad avere una testimonianza diretta della tradizione che si trova alla base dello storico brand milanese. I due piloti hanno dichiarato di essere davvero fieri di correre in rappresentanza del Biscione e sono consapevoli della grande responsabilità che li attende per la prossima stagione della massima competizione automobilistica.

Alfa Romeo Leclerc Ericsson tradizione

Alfa Romeo: i due piloti del neonato team scoprono la tradizione dello storico brand milanese

Charles Leclerc e Marcus Ericsson hanno avuto il piacere di provare sulla pista di Balocco le più recenti auto lanciate dalla casa automobilistica milanese appartenente ad FCA. In particolare, i due piloti hanno apprezzato le performance offerte dalle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Alfa Romeo ha deciso di organizzare questo particolare evento per permettere ai piloti e ai membri del team Sauber di conoscere lo spirito del brand del Biscione e sembra che ci sia riuscita. I fan dello storico marchio, appartenente al gruppo automobilistico italo-americana di Sergio Marchionne, sperano che Leclerc ed Ericsson riescano a portare numerose soddisfazioni.

Anche se al momento è una semplice sponsorizzazione, nei prossimi anni, Alfa Romeo potrebbe raggiungere un nuovo traguardo, ossia quello di creare una scuderia appartenente per intero ad essa. È uno dei sogni nel cassetto di Sergio Marchionne!