in

Noleggio con conducente, ecco come ottenere la licenza per lavorare in questo settore

Come si fa per ottenere la licenza NCC, a cosa serve e che possibilità di lavoro offre.

noleggio

 

Licenza NCC, dove l’acronimo sta per Noleggio con conducente. Molti lo avranno sentito nominare, ma pochi sanno effettivamente di cosa si tratta e pochi sanno che può essere uno strumento di lavoro molto importante in un periodo storico dove l’occupazione è ai minimi termini.

La licenza NCC altro non è che l’abilitazione per la guida dei veicoli che i clienti possono richiedere per turismo, lavoro, hobby e così via. Si tratta di un verso servizio pubblico, anche se non di linea e differente da quello offerto dai Taxi. Infatti chi svolge questa attività è assoggettato a differenze precise rispetto al servizio pubblico di trasporto. Vediamo nello specifico di cosa si tratta e cosa deve fare chi vuole mettersi a lavorare con la sua licenza NCC.

NCC, cos’è il Noleggio con conducente

Il Noleggio con conducente si colloca come tipologia di servizio a metà strada tra il classico noleggio auto e il servizio taxi. Con il noleggio auto il servizio offre un veicolo, preso in affitto per un determinato periodo di tempo versando un determinato corrispettivo, ma che bisogna guidare da soli. Con il servizio taxi invece, il tassista trasporterà il cliente alla destinazione da quest’ultimo prescelta, sempre dietro corrispettivo, calmierato in base ai Km percorsi.

Con il Noleggio con conducente invece, oltre al veicolo si noleggia di fatto anche l’autista. Esistono agenzie che offrono anche questo servizio, cioè il Noleggio con conducente. In questo caso il corrispettivo da pagare riguarderà tanto il veicolo noleggiato che il conducente e non sarà calmierato ai Km percorsi come succede con un taxi per esempio, perché non c’è tassametro a bordo.

Nato come attività turistica, il noleggio con conducente si sta diffondendo anche per altre tipologie di interesse dei clienti. Alla stregua del noleggio auto, il veicolo al termine del servizio acquistato dal cliente deve ritornare al deposito di stazionamento del mezzo. Infatti un veicolo adibito a Noleggio con conducente non può sostare, tranne deroga da parte dell’Amministrazione Pubblica che ha rilasciato licenza (in genere il proprio Comune), in strade pubbliche dopo il servizio.

 

Come ottenere la licenza NCC

La licenza NCC come anticipato è rilasciata dai Comuni ma in base a precise norme e possibilità decise per norma dallo Stato centrale.

Per richiedere la licenza NCC occorre avere una età compresa tra i 21 ed i 55 anni, avere la licenza media ed avere la patente di guida almeno di categoria B. Occorre presentare una domanda al proprio Comune che ne valuterà i requisiti e controllerà lo spazio di accettazione in base al numero massimo consentito dal governo centrale in base ad abitanti e territorio.

Serve il Cap

Una cosa importante per ottenere la licenza NCC è il possesso del Cap, una cosa che anche i tassisti devono avere. Serve nello specifico il Cap Kb, quello necessario per le patenti B1 o B. Ed è la Motorizzazione civile a rilasciare questo Cap dietro domanda da parte dell’interessato tramite modulistica predisposta proprio dalla Motorizzazione (il modello TT 746-C).

Al modello di richiesta vanno allegate le copie di un versamento da 16,20 euro sul Conto corrente postale n° 9001 e di un versamento da 16 euro sul Conto corrente postale n° 4028. Occorre allegare anche la copia fotostatica della propria patente di guida categoria B.

Una volta presentata la domanda se questa verrà accettata, occorrerà superare un esame di abilitazione alla guida di veicolo per noleggio con conducente. Si tratta di un esame scritto su argomenti legati alle auto, da quelli della guida vera e propria a quelli più tecnici legati alla meccanica del veicolo ed alla sua manutenzione.

La struttura della prova scritta è classica, con 20 domande e con 18/20 di risposte esatte come limite per considerare la prova superata e ricevere l’abilitazione alla guida dei veicoli per Noleggio con conducente.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento