in

Frederic Vasseur loda Raikkonen: “ha ancora una grande motivazione”

Frederic Vasseur non ha dubbi sulla motivazione di Kimi Raikkonen, per il futuro però non c’è nulla di certo

Vasseur Raikkonen

Che Kimi Raikkonen possieda ancora qualità pressoché intatte a quelle dei suoi tempi migliori, pare non esistano dubbi. Il finlandese riconfermato per un’ulteriore stagione in Alfa Romeo Racing ha già disputato 329 Gran Premi da quando milita in Formula 1, producendo un record di presenze mai raggiunto da altri fino ad ora.

Iceman compirà quest’anno 42 anni e non erano in pochi quelli che si sarebbero aspettati un suo ritiro entro la fine del 2020: ma non è andata così. Pare ci siano persino buone possibilità di rivederlo in Formula 1 anche nel 2022! D’altronde il prossimo anno assisteremo al grosso cambiamento regolamentare per il quale chiaramente se hai a disposizione un pilota di esperienza è un po’ meglio per tutti.

Frederic Vasseur crede in lui

Se Antonio Giovinazzi ha già espresso più volte pareri di grande stima nei confronti di Kimi Raikkonen, uno tra i suoi più affezionati sostenitori è sicuramente Frederic Vasseur che in Alfa Romeo Racing riveste il ruolo di team principal. Frederic ha riconfermato infatti accanto a Giovinazzi proprio Raikkonen, escludendo da ogni possibilità di debutto i giovani talenti della Ferrari Driver Academy.

Raikkonen Turchia

Vasseur ha rivelato che l’Alfa Romeo Racing ha desiderato mantenere il finlandese su una delle sue due monoposto e che l’unico criterio per il suo soggiorno prolungato sarebbe stato il suo impegno. “È chiaro che volevamo mantenere Kimi in Alfa Romeo”, ha ammesso Frederic Vasseur a GPFans. “Era più un metodo di motivazione per lui visto che Kimi sapeva che a un certo punto sarebbe diventato difficile, questo è certo. È ancora molto motivato e sta facendo un buon lavoro. Di sicuro, con 23 gare sarà dura per lui, ma lo sarà per tutti. Sarà dura anche per me ma penso che la motivazione sia tanta ed è la cosa più importante. Sono ottimista per il futuro”.

In riferimento alla stagione 2022 a Vasseur è stato chiesto proprio se Raikkonen rimarrà in Alfa Romeo con i nuovi regolamenti, ma il team principal ha aggiunto: “faremo un passo alla volta. Dobbiamo essere realisti e rimanere concentrati su questa stagione per vedere poi cosa accadrà l’anno prossimo. Non voglio pensare al 2023 o al 2024. Portiamo a termine questa stagione e poi discutiamo del futuro”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento