in

FCA Argentina ha annunciato un richiamo per la Jeep Grand Cherokee

FCA Argentina ha annunciato un nuovo richiamo, in questo caso per la Jeep Grand Cherokee, che include unità prodotte tra il 2011 e il 2013

FCA Argentina

FCA Argentina – per inciso, mantiene questo nome anche ora che è sotto il Gruppo Stellantis – ha annunciato un nuovo richiamo, in questo caso per la Jeep Grand Cherokee, che include unità prodotte tra il 2011 e il 2013 da far riparare, gratuitamente, presso un rivenditore di rete ufficiale. Questo dovrà installare un nuovo relè della pompa del carburante e cablaggio.

Secondo il comunicato ufficiale, FCA Argentina ha rilevato la possibilità di guasto nel funzionamento del relè della pompa benzina di questi veicoli, che potrebbe causare difficoltà nell’avviamento del motore e, in casi estremi, l’arresto inaspettato dello stesso con il veicolo in movimento.

Un eventuale spegnimento del motore con veicolo in movimento, inaspettatamente, potrebbe compromettere le condizioni di guida, aumentando il rischio di collisione, con potenziali danni materiali e / o fisici agli occupanti del veicolo o a terzi.

Il richiamo di FCA Argentina coinvolge un totale di 1.027 unità prodotte negli Stati Uniti, dal modello 2011 al 2013, le cui ultime 8 cifre del numero di telaio / telaio vanno da BC622330 a DC657996. La campagna partirà dal 1 febbraio e per effettuare le suddette riparazioni il tempo richiesto è di circa un’ora, a seconda del flusso di assistenza presso la concessionaria, per questo motivo gli utenti sono invitati a coordinare un turno precedente.

Visto l’attuale contesto di distanziamento sociale, gli utenti che devono partecipare al richiamo devono farlo con il permesso di circolazione obbligatorio se richiesto dalla provincia o dal comune.

Ti potrebbe interessare: FCA Argentina ha annunciato un richiamo per la Jeep Wrangler JL

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento