in ,

Giù del 7% la spesa per le revisioni auto nel 2020

Un calo da tenere sotto osservazione ai fini della sicurezza stradale

revisione-auto

Giù del 7% la spesa per le revisioni auto nel 2020. Lo dice Autopromotec. Siamo a 892,7 milioni di euro. Con crolli al Sud. È questa la cifra che gli italiani hanno versato per far revisionare le loro auto presso le officine private autorizzate. Rispetto al 2019, vi è stato un calo del 7%. Sono le revisioni periodiche obbligatorie per tutti: dopo 2 anni dalla prima immatricolazione. Eppoi ogni 4 anni.

Giù del 7% la spesa per le revisioni auto nel 2020: meno spostamenti

Perché? Questa importante contrazione della spesa è da attribuire essenzialmente ad una riduzione dei veicoli revisionati, che sono stati 13.348.606 9 (-7%). Il calo del numero delle revisioni eseguite è dovuto alla pandemia e in particolare alle limitazioni degli spostamenti non necessari per il contenimento del virus durante il lungo periodo di lockdown generalizzato della primavera scorsa (marzo-maggio).

Le limitazioni hanno portato quindi all’impossibilità per molti automobilisti di portare i mezzi alla revisione in tempo, o comunque alla necessità di posticiparne la scadenza. I dati fin qui citati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su informazioni del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Attenzione al Meridione d’Italia: che cali

Emerge che la regione che nel 2020 ha registrato il maggiore calo della spesa rispetto al 2019 è la Calabria (-10,6%). Alla Calabria seguono la Sicilia e la Liguria (ex aequo con il -9,8%), la Campania (-9,7%) e il Lazio (-9,2%).

Da non sottovalutare la questione meridionale, a nostro giudizio. Un calo da tenere sotto osservazione ai fini della sicurezza stradale. Calabria, Sicilia e Campania hanno numeri da record anche per l’evasione della revisione e della Rc auto.

In coda alla graduatoria, e quindi con il calo più contenuto della spesa, ci sono invece il Friuli Venezia Giulia (-4,6%), l’Emilia Romagna (-4,5%), il Trentino Alto Adige (-3,8%) e il Veneto (-3,4%).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento