in

Alfa Romeo: contratto a tempo indeterminato per 300 dipendenti a Cassino

Buone notizie per i lavoratori di Cassino

La direzione di FCA ha comunicato che i 300 dipendenti di Cassino con contratto in scadenza il prossimo 31 gennaio saranno assunti, a partire dal prossimo mese di febbraio, con contratto a tempo indeterminato e continueranno a lavorare sulle linee produttive di Alfa Romeo Stelvio, Giulia e Giulietta, i tre modelli prodotti dal gruppo presso lo stabilimento laziale. 

Ricorderete che nei giorni scorsi i sindacati avevano lanciato un vero e proprio allarme in vista della scadenza del contratto di questi 300 dipendenti che rischiavano, come accaduto a 532 dipendenti a fine ottobre, la perdita del posto di lavoro o un rinnovo limitato ad appena due mesi. A sorpresa, invece, l’azienda ha scelto di confermare, questa volta a tempo indeterminato e non solo per pochi mesi, i lavoratori con contratto in scadenza.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Sebastian Vettel video

A questo punto, i sindacati inizieranno a trattare il reintegro progressivo dei 532 dipendenti a cui non è stato rinnovato il contratto lo scorso ottobre. Per ora, lo stabilimento di Cassino può contare su di una forza produttiva di 4.600 unità che, nel corso dei prossimi mesi, potrebbe continuare a crescere. 

Per ora, la scelta di assumere i 300 lavoratori a tempo indeterminato potrebbe essere legata ad una crescita produttiva dei modelli in produzione ed, in particolare, Giulia e Stelvio che, quindi, potrebbero registrare un incremento del numero di unità prodotte al giorno a partire dalle prossime settimane.

Da notare, però, che FCA ha anche annunciato cinque giornate di fermo produttivo per il sito di Cassino. Le attività si fermeranno, infatti, per tutti i venerdì di febbraio e per il primo venerdì di marzo. Ulteriori dettagli in merito al futuro di Cassino e dei modelli di Alfa Romeo arriveranno, di certo, nelle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

36 Commenti

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero
  1. Come ex lavoratore FCA oggi si è chiuso un cerchio.È inutile che si è falsi buonisti rode il culo vedere come si sono chiusi i giochi.Riallacciandomi al discorso dell’amico Alessio Simone lavorare è un lusso e per avere il lusso di lavorare hai bisogno di cosa?No raccomandazione no party.Queste sono le modalità di trovare occupazione in Italia e nn dite che nn è così la meritocrazia si è istinta con i dinosauri

    • Meritocrazia? In 8/9 mesi di FCA le regole prevedevano la specializzazione di un unica postazione di lavoro, ci siamo specializzati in 10 postazioni diverse ma questo non è bastato per accaparrarci un lavoro… pazienza

Lascia un commento