in

In vendita in Olanda due motori Alfa Romeo che equipaggiavano la 155 nel DTM

Il dealer olandese Strada e Corsa ha messo in vendita due unità da revisionare del propulsore V6 Alfa Romeo DTM, entrambe del 1995

Alfa Romeo 155 DTM

C’è un’offerta a dir poco sbalorditiva che circola da qualche giorno, precisamente dallo scorso 11 gennaio quando i bravissimi tecnici olandesi di Strada e Corsa hanno pubblicato su Instagram l’immagine di due propulsori Alfa Romeo ex DTM. Peraltro ad un prezzo complessivo che non è poi così folle considerata la tecnologia applicata su quella tipologia di propulsori dell’epoca d’oro del Deutsche Tourenwagen Masters.

La storia dice infatti che quella volontà di Alfa Romeo, nata all’inizio degli Anni Novanta, di andare a sparigliare le carte in Germania in un campionato dominato allora da vetture di ovvia realizzazione teutonica divenne ben presto destinataria di vittorie e profusione da lasciare a bocca aperta gli scettici tedeschi del DTM di allora.

L’immensa Alfa Romeo 155 DTM

La vettura scelta per battagliare in terra di Germania è la discutibile Alfa Romeo 155 nata e cresciuta su base Fiat Tipo che tanto aveva fatto storcere il naso ai puristi di allora. Ma la 155 destinata al DTM era tutta un’altra cosa, filante, bellissima, bassa e manco alla lontana parente della variante destinata all’utilizzo su strada. Il telaio era infatti un elemento tubolare in acciaio sul quale poggiava la carrozzeria scomponibile, secondo i dettami tipici di un regolamento simil silhouette.

L’Alfa Romeo 155 DTM era per certi versi mostruosa, forte di un propulsore posto all’anteriore con architettura V6 da 2,5 litri e potenze che sfioravano i 500 cavalli che forniva l’interessante potenza a tutte e quattro le ruote in accordo con una trasmissione sequenziale a sei rapporti. L’elettronica che gestiva il tutto era probabilmente anche più avanzata di quella a disposizione all’epoca in Formula 1. Il 1993 fu la stagione d’oro per l’Alfa Romeo nel DTM, quando Nicola Larini vinse 11 dei 20 appuntamenti previsti per il campionato di quell’annata finendo primo in campionato. Fino al 1996 la 155 del Biscione si difese sempre bene, fino a quella massima espressione di un campionato divenuto nel frattempo ITC.

I propulsori in vendita

La storia dell’Alfa Romeo 155 nel DTM è caratterizzata da una doppia introduzione in termini di propulsori. Dapprima la vettura veniva infatti equipaggiata col V6 con bancate di 60 gradi da 2,5 litri di cilindrata. Successivamente però venne preferito un elemento francese realizzato dalla PRV sempre V6 con bancate stavolta da 90 gradi, frutto delle sinergie tra il Gruppo Fiat (già a capo di Alfa Romeo) e i francesi dell’asset Peugeot, Renault e Volvo.

Quelli in vendita su Strada e Corsa, all’interessante prezzo totale di 35mila euro per il lotto da due propulsori, sono gli Alfa Romeo V6 da 2,5 litri di cilindrata con bancate da 60 gradi. Come si legge sull’annuncio apparso sull’account Instagram di Strada e Corsa, i due propulsori risalgono alla stagione 1995 e necessitano di una revisione generale. L’affare potrebbe essere quindi dietro l’angolo, ma occhio anche a diverse vetture Alfa Romeo in vendita sul sito olandese.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento