in ,

Esami guida zona rossa: nuova paralisi

Ci risiamo, tutte i test pratici per fare la patente sono state bloccate di nuovo

stop patente

Esami guida zona rossa: nuova paralisi da Covid. Ci risiamo, tutti i test pratici per fare la patente sono state bloccate di nuovo. Con effetti negativi sulla sicurezza stradale, e con profondi disagi per gli allievi che intendevano prendere la patente. Quelle B per l’auto, ma anche B96 e BE. Un esercito fermo: ha passato l’esame teorico, i quiz; ma serve l’esame pratico. Così invece resta in un limbo: guida con Foglio rosa se ha un esperto accanto, con gravi problemi di ogni genere. Una bella differenza rispetto a chi ha la patente B e viaggia tranquillamente da solo nella massima libertà.

Esami guida zona rossa: alt del ministero

Lo dice l’ordinanza del 16 gennaio 2021 del ministero della Salute. Applica il Decreto del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) del 14 gennaio. Dal 17 gennaio e fino almeno al 31 gennaio 2021. Almeno, come minimo.

Dove? Lombardia, Sicilia e Provincia Autonoma di Bolzano. Con la Lombardia su tutte le furie per essere diventata rossa: contesta il Governo sui numeri dei malati Covid.  Quella Lombardia così attiva, dove i giovani vogliono muoversi in auto per lavoro e per svago.

Sospese le prove di verifica delle capacità e dei comportamenti per il conseguimento delle patenti di categoria B (anche speciali), B96 e BE, vale a dire gli esami di pratica.

E ora è caos. L’organizzazione degli esami potrebbe variare a seconda della sede. Le autoscuole potrebbero di volta in volta verificare tutto nel Portale dell’Automobilista: il sito del ministero dei Trasporti. In compenso, sulla carta, possono presentare i candidati agli esami per le patenti superiori o per le patenti A e AM.

Esame patente con complicazione burocratica da Covid

  1. Non è finita. La Motorizzazione dice: se la seduta d’esame fosse programmata in un arco di tempo inferiore a 10 giorni, potranno essere inseriti i nuovi candidati. Ma a una condizione: solo se questi hanno già svolto una precedente prova con esito negativo o sono stati assenti. E perché? Sono già stati oggetto di verifica circa la sussistenza dell’idoneità morale.
  2. Per gli esami programmati oltre i 10 giorni, l’inserimento potrà essere effettuato senza limitazioni. Qualora le sedute fossero già chiuse, saranno gli Uffici a effettuare la sostituzione. Escludendo i candidati che non possono sostenere l’esame e aggiungendo i nuovi con un’ulteriore verbale.

Insomma, concludiamo, un mosaico di cavilli senza precedenti, con pregiudizio della possibilità di prendere la patente e guidare. Ossia di mettersi al volante proprio di quell’auto che è la salvezza anti Covid: distanziamento sociale, massima sicurezza, nessun contagio, nessuna infezione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento