in

Alfa Romeo potrebbe lasciare la Formula 1 già a fine 2021

Sta circolando un’indiscrezione secondo la quale l’Alfa Romeo potrebbe abbandonare la collaborazione con Sauber in Formula 1 alla fine di quest’anno

Raikkonen

Si paventa un possibile dietrofront per l’Alfa Romeo in Formula 1. Con la completa effettuazione della fusione tra FCA e PSA, il nuovo colosso dell’auto (Stellantis) potrebbe ridefinire le attività sportive dei marchi interni al nuovo asset. Tra questi potrebbe esserci una ridefinizione complessiva dei programmi per ora in essere fino al 2021 tra Sauber e Alfa Romeo.

Le possibilità che il Biscione possa puntare sulla Formula 1 per le attività di marketing concernenti sembrerebbe quindi ridotta all’osso. Ad ammettere la questione è stata La Gazzetta dello Sport. Proprio Stellantis potrebbe infatti rivedere in maniera più efficace tutti i piani finora in essere per quanto riguarda i vari marchi.

Ritorno nel 2018

L’Alfa Romeo è tornata in Formula 1 nel 2018, non come un costruttore vero e proprio ma piuttosto come title sponsor della Sauber. Di conseguenza è mutata la denominazione in accordo con la stessa Sauber, di conseguenza qualora Alfa Romeo decidesse di abbandonare l’avventura in Formula 1 nulla cambierebbe per la Sauber. Lo stesso Frederic Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing, aveva ammesso qualche giorno fa dell’importanza di avere il supporto di Alfa Romeo in merito al team di Formula 1. Tuttavia bisognerà comprendere se l’apporto di Ferrari possa mettere al riparo le sorti dell’Alfa Romeo in Formula 1: la Scuderia di Maranello potrebbe in questo modo vedersi garantito un team di appoggio fondamentale, sebbene ultimamente i rapporti siano apparsi piuttosto tesi.

Ciò che è certo è sicuramente il fatto che Alfa Romeo e Sauber possiedono già un contratto che non scadrà prima di quest’anno; quindi eventuali risvolti potremmo vederli il prossimo anno. In tal senso una possibilità interessante per la Sauber potrebbe derivare dalla Renault. Difatti con McLaren che utilizzerà power unit Mercedes, solamente la Alpine disporrà della power unit transalpina. A lanciare l’indiscrezione è F1i.com: proprio l’attuale Alfa Romeo Racing potrebbe ritornare ad essere Sauber a partire dal 2022, puntando sulle power unit realizzate in Renault.

Si mettono quindi le mani avanti ipotizzando che la faccenda Alfa Romeo – Formula 1 potrebbe essere definitivamente conclusa a fine 2021. I segnali che vedono la Ferrari più vicina alla Haas piuttosto che all’Alfa Romeo Racing potrebbero essere indicativi di un futuro ormai incerto. D’altronde proprio Frederic Vasseur ha già un passato interessante in Renault; il 2021 potrebbe quindi davvero essere l’ultimo anno in Formula 1 per l’Alfa Romeo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento