in

Opel Mokka-e OPC arriverà sul mercato nel 2022

La variante sportiva potrebbe avere la stessa potenza del modello standard

Nuovo Opel Mokka-e Connected Car Award 2020

Opel ha annunciato che riporterà finalmente sul mercato il nome OPC con una versione più sportiva dell’Opel Mokka-e completamente elettrico. Secondo quanto riportato, il modello dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo anno ma non con più potenza dell’attuale modello.

Stephen Norman, amministratore delegato di Vauxhall, ha dichiarato ad AutoExpress che all’inizio del 2022 debutterà il Vauxhall Mokka-e VXR e avrà un motore elettrico. “Se stai chiedendo velocità massima e accelerazione, ne abbiamo più che a sufficienza. Ma possiamo aggiungere prestazioni in altri modi“, ha dichiarato il dirigente.

Nuovo Opel Mokka-e Connected Car Award 2020
Opel Mokka-e OPC, la versione sportiva manterrà gli stessi numeri del modello standard

Opel Mokka-e OPC: l’ad di Vauxhall conferma l’arrivo per l’inizio del prossimo anno

Pertanto, ci aspettiamo gli stessi 136 CV (100 kW) e 260 nm di potenza e coppia provenienti dallo stesso motore elettrico presente sul Mokka-e standard a cui è abbinato a una batteria agli ioni di litio da 50 kWh per un’autonomia massima di 320 km con una singola ricarica.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti, questi potrebbero includere sospensioni, paraurti più grandi, spoiler sul tetto, nuovi cerchi, sedili anteriori sportivi, grafica speciale per sistema di infotainment e tanto altro ancora. Nonostante la mancanza di revisioni a livello di performance, Norman sostiene che il nuovo Opel Mokka-e OPC offrirà un livello di prestazioni superiore a quello che chiunque potrebbe aspettarsi.

Oltre alla nuova generazione di SUV 100% elettrico, anche la Corsa-e, il Vivaro-e e l’Astra di nuova generazione riceveranno una versione OPC/VXR. La compatta dovrebbe utilizzare un propulsore ibrido plug-in con potenza di circa 300 CV.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento