in

Peugeot chiude il 2020 in Italia da record grazie ai suoi veicoli

I risultati raggiunti lo scorso anno dimostrano che le tecnologie plug-in hybrid e full electric del brand sono vincenti

Peugeot e-208 GT Line Onto

Si è concluso un anno difficile per tutto il mondo, in particolare per il settore automobilistico che ha dovuto confrontarsi con repentini stop della mobilità delle persone, della produzione e del commercio. Il coronavirus ha portato forti cambiamenti che hanno lasciato il segno nel mercato italiano dell’auto, il quale ha chiuso con un forte calo.

Nonostante ciò, Peugeot ha saputo reagire prontamente grazie a una gamma di modelli invidiabile e a una politica commerciale perfettamente centrata sulle esigenze della clientela italiana.

Nuova Peugeot 3008 Black Pack
Nuovo Peugeot 3008

Peugeot: le auto e i veicoli commerciali del brand hanno conquistato gli italiani nel 2020

Grazie alle varie iniziative adottate, la casa automobilistica francese ha conquistato una quota di mercato record superiore al 6% nel mercato delle auto e dei veicoli commerciali. Questo risultato è stato raggiunto grazie a una forte accelerazione messa a punto dalla casa del Leone da fine estate, fino a dicembre in cui ha conquistato un ottimo 6,7% come base di partenza per il 2021.

Rispetto allo scorso anno, il marchio di PSA ha conquistato una percentuale superiore al 5,9% grazie alle quasi 82.000 unità vendute in 12 mesi. Gli oltre 11.400 veicoli commerciali consegnati nel 2020, invece, hanno permesso a Peugeot di raggiungere una quota annuale del 7,2%.

Peugeot 5008 2021
Nuovo Peugeot 5008

Salvatore Internullo, direttore di Peugeot Italia, ha detto: “Il 2020 è stato un anno complicato per tutti. Stiamo ancora vivendo una crisi che sta generando una forte contrazione dei volumi e che sta danneggiando tutta la filiera automotive. In questo contesto, Peugeot ha realizzato nel 2020 una quota di mercato record, grazie a una gamma di prodotti estremamente moderna che sta aprendo la strada ad una nuova rivoluzione della mobilità in grado di anticipare le esigenze degli italiani, anche in ambito LEV, dove Peugeot in questi mesi ha già raggiunto importanti risultati“.

La gamma LEV (veicoli a basse emissioni) del marchio francese, giunta a sette versioni elettrificate già disponibili in concessionaria, chiude l’anno con una quota di mercato del 6,5% e conferma che le sue tecnologie plug-in hybrid e full electric sono vincenti. Questo successo getta le basi per una crescita ancora maggiore nel 2021, grazie anche all’arrivo di altri nuovi veicoli a batteria.

Peugeot e-2008 Fully Charged
Nuovo Peugeot e-2008

Il segmento SUV, in particolare, continua a conquistare successi. Ad esempio, nel 2020 una Peugeot su due immatricolata in Italia è stata un SUV. Sia il 3008 che il 5008 hanno da sempre occupato saldamente le prime posizioni dei loro segmenti e il recente restyling ha ulteriormente alzato l’asticella della tecnologia e del piacere di guida, confermando la loro leadership anche nel nostro Bel Paese.

Il nuovo Peugeot 2008 è stato scelto da oltre 25.000 automobilisti italiani e sta rapidamente scalando le classifiche di vendita. A livello di premi ricevuti, il 2020 è stato anche un anno molto importante per la casa automobilistica francese che ha vinto una serie di riconoscimenti molto ambiti nel settore automobilistico. Ad esempio, il nuovo 2008 è stato eletto Auto Europa 2021 mentre la nuova 208 Car of the Year 2020.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento