in ,

Ecotassa auto con le nuove fasce di emissioni

Cambia tutto per l’adozione, sul libretto, del dato sulle emissioni di CO2 risultante dal ciclo WLTP

ecotassa auto

Ecotassa auto con le nuove fasce di emissioni. Addio nel 2021 al vecchio ciclo di omologazione NDEC. Così, cambia tutto per l’ecotassa auto. Infatti, c’è l’adozione, sul libretto, del dato sulle emissioni di CO2 risultante dal ciclo WLTP. Invece, gli importi non cambiano.

Ecotassa auto con le nuove fasce di emissioni: 4 casi

La legge Bilancio 2021 alza, per le auto immatricolate tra l’1 gennaio e il 31 dicembre 2021, le varie soglie dell’ecotassa per endotermiche. Viene solo riparametrata dal Governo Conte l’ecotassa “una tantum” all’atto della prima immatricolazione. Nel 2021 colpisce le vetture con emissioni di CO2 superiori a 190 g/km, basandosi sul nuovo ciclo WLTP, come spiega Dataforce.

  • Se la macchina emette fra 191 e 210 g/km di CO2 (anidride carbonica), allora l’ecotassa è di 1.100 euro.
  • 211-240 g/km: 1.600 euro.
  • 241-290 g/km: 2.000 euro.
  • Oltre 290 g/km: 2.500 euro.

Ecotassa che convive con gli ecobonus

A questo punto, attenzione a non fare confusione con gli ecoincentivi.

  • 0-20 g/km senza rottamazione: 5.000 euro Stato + 1.000 euro dealer.
  • 0-20 g/km con rottamazione: 8.000 + 2.000.
  • 21-60 g/km senza rottamazione: 2.500 + 1.000.
  • 21-60 g/km con rottamazione: 4.500 + 2.000.
  • 61-135 g/km con rottamazione: 1.500 + 2.000.

Incentivi auto a benzina e a gasolio preziosi per lo sviluppo delle elettriche

Comunque, le auto a benzina e a gasolio pulite vanno tutelate. Lo sviluppo dell’auto elettrica resta la priorità dell’Unione europea. Secondo Gian Primo Quagliano (Centro Studi Promotor), per ottenere questo obiettivo il settore dell’auto sta traendo e continuerà a trarre ancora per diversi anni le risorse necessarie da un fattore preciso: le vendite di auto a benzina e a gasolio sempre più pulite.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento