in

Fiat Chrysler Windsor: Il Ministero del Lavoro Canadese indaga su presunti casi di COVID-19

Il Ministero del Lavoro del Canada sta indagando su una potenziale esposizione a un caso COVID-19 positivo presso lo stabilimento di assemblaggio Chrysler di Windsor

FCA stabilimento Windsor

Il Ministero del Lavoro del Canada sta indagando su una potenziale esposizione a un caso COVID-19 positivo presso lo stabilimento di assemblaggio Chrysler di Windsor dopo aver ricevuto una denuncia.

Un portavoce del Ministero del lavoro, della formazione e dello sviluppo delle competenze ha affermato che un dipendente dello stabilimento è preoccupato di non essere stato informato dalla società di una potenziale esposizione e contatto con un caso COVID-19 positivo. È stato assegnato un ispettore ministeriale e l’indagine è in corso.

L’unità sanitaria della contea di Windsor-Essex ha dichiarato di non essere stata informata di alcuna potenziale esposizione nello stabilimento e il ministero può indagare su qualsiasi luogo di lavoro senza la necessità di informare l’unità sanitaria locale. FCA ha affermato che la società continua a applicare “misure di sicurezza complete” tra cui controlli della temperatura e questionari sulla salute.

“Poiché i casi di COVID-19 continuano ad aumentare in tutto il paese, nessuna comunità, azienda o industria è immune all’impatto di questo virus”, afferma il comunicato. “Come altre società, FCA vede questo riflesso anche nella nostra forza lavoro. Continuiamo ad applicare a Windsor il nostro programma completo e multilivello di misure di salute e sicurezza che è stato messo in atto per proteggere i nostri dipendenti “.

“Sappiamo che questi protocolli – compreso il controllo della temperatura in loco, il questionario sanitario quotidiano, l’uso obbligatorio di maschere e occhiali di sicurezza, l’allontanamento sociale e la pulizia e la disinfezione continue – funzionano per prevenire la diffusione e la trasmissione del virus quando i dipendenti sono al lavoro. Inoltre, stiamo incoraggiando i nostri dipendenti di Windsor a seguire questi stessi protocolli quando sono in giro per proteggere non solo se stessi, ma i loro colleghi, le famiglie e le comunità “. 

Ti potrebbe interessare: L’accordo tra FCA e Unifor è ‘un fuoricampo per la comunità di Windsor’

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento