in

Il premio Sergio Marchionne incoraggia la crescita educativa dei giovani

A questo concorso partecipano i figli dei dipendenti di FCA e CNH Industrial

Premio Sergio Marchionne giovani

Dopo un anno impegnativo, 100 giovani (di cui 66 donne e 34 uomini) sono stati premiati durante la 24ª edizione del Sergio Marchionne Student Achievement Awards (Prêmio de Educação Sergio Marchionne), promosso da Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e CNH Industrial in Brasile.

Giovedì 10 dicembre si è tenuta la cerimonia virtuale che è stato un momento importante per riconoscere e valorizzare i laureati nel 2019, figli e figlie dei dipendenti di FCA e CNH Industrial che si sono distinti per le migliori performance scolastiche.

Premio Sergio Marchionne giovani
Premio Sergio Marchionne, 66 donne e 34 uomini sono stati premiati alla 24ª edizione

Premio Sergio Marchionne: la 24ª edizione ha visto la premiazione di 100 giovani studenti

L’evento è stato condotto dall’attore e presentatore Gabriel Louchard e ha visto la partecipazione della biologa e ricercatrice Átila Iamarino che tenuto un discorso sulla sua esperienza e formazione professionale.

Secondo Átila, i giovani devono essere preparati ad adattarsi ai cambiamenti. “Molte professioni stanno cambiando. Solo con lo studio e l’accesso all’informazioni saprai adattarti alle nuove esigenze”, ha spiegato la ricercatrice. Dei 100 giovani premiati, 80 sono diplomati alle scuole superiori e hanno ricevuto un premio di 4000 R$ (651 euro) ciascuno.

Gli altri 20 provengono dall’istruzione superiore e hanno ricevuto un premio di 8000 R$ (1303 euro) ciascuno. Uno dei vincitori è stato il figlio di un dipendente di FCA, laureato da poco in ingegneria civile. Egli ha affermato che il valore di questo premio verrà utilizzato per acquistare la sua prima auto.

Un altro vincitore nella categoria High School ha detto che l’istruzione è una base molto importante nella vita di una persona. Questo segue le orme del padre che, nel 1999, ha vinto anche un premio. All’epoca, suo nonno lavorava presso CNH Industrial.

Antonio Filosa, presidente di FCA America latina, ha sottolineato l’importanza dell’istruzione. “Fiat Chrysler Automobiles ha fatto dell’istruzione il pilastro fondamentale e una piattaforma d’azione in tutti i territori in cui socialmente e industrialmente abbiamo una grande presenza in Brasile. L’istruzione è un motore che offre pari opportunità per il nostro sviluppo come persone e professionisti”, ha affermato il dirigente.

Vilmar Fistarol, presidente di CNH Industrial America Latina, invece ha dichiarato: “Sappiamo che investire nell’istruzione significa investire nel futuro. È investire nella formazione dei cittadini, sempre più preparati. Crediamo che l’istruzione sia il modo per trasformare la nostra società”.

I premi di quest’anno hanno avuto 214 partecipanti e la definizione dei vincitori si è basata sul rendimento scolastico. Dallo scorso anno, il premio ha cambiato nome per onorare Sergio Marchionne, ex direttore di FCA e CNH Industrial scomparso nel 2018. La cerimonia, che si tiene ogni anno dal 1997 a livello globale, ha già premiato oltre 2500 studenti e ha distribuito 9 milioni di R$ (1,46 milioni di euro) in premi.

All’edizione brasiliana, partecipano i figli dei dipendenti di FCA e CNH Industrial che lavorano a Belo Horizonte, Contagem, Betim, Lavras, Nova Lima (MG), Curitiba (PR), Goiana (PE), Amparo, Hortolândia, Mauá, Piracicaba, Santo André e São Bernardo (SP).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento