in

COVID-19 colpisce ancora i lavoratori di FCA in USA

COVID-19 colpisce ancora una volta i lavoratori automobilistici di Fiat Chrysler Automobiles. Due lavoratori della Warren Truck Assembly sono morti di recente

FCA
FCA

COVID-19 colpisce ancora una volta i lavoratori automobilistici di Fiat Chrysler Automobiles. Due lavoratori della Warren Truck Assembly sono morti di recente, secondo la compagnia.

Ciò segue la morte il mese scorso di un operatore di carrelli elevatori che lavorava presso lo stabilimento di assemblaggio di Sterling Heights. La morte dell’uomo è seguita a una battaglia di un mese con COVID-19, secondo il suo necrologio.

Le morti degli operai della Warren Truck elevano un pesante tributo connesso all’impianto. Anche se non è chiaro dove gli operai abbiano contratto il virus, sei operai dell’impianto sono morti dall’inizio della pandemia. FCA ha affermato di ritenere che l’esposizione degli ultimi lavoratori di Warren sia avvenuta altrove.

FCA è rimasta rattristata nell’apprendere della recente morte di due dipendenti del nostro stabilimento di assemblaggio di pickup a Warren e di un dipendente del nostro stabilimento di assemblaggio di Sterling Heights. Sulla base dei nostri protocolli di tracciamento dei contatti aggressivi, riteniamo che questi casi positivi non derivino dall’esposizione all’interno della fabbrica.

In effetti, uno dei dipendenti della Warren Truck non era più presente nello stabilimento da giugno, quando è stato chiuso per riattrezzamento “, ha confermato FCA in una dichiarazione mercoledì. Quella riorganizzazione doveva consentire all’impianto di prepararsi per la produzione dei nuovi Wagoneer e del Grand Wagoneer. 

FCA è stata la più colpita tra le case automobilistiche di Detroit Three durante i primi mesi della pandemia in termini di vittime riportate. Dopo che in primavera è terminato un arresto della produzione che ha interessato tutte le case automobilistiche, le società hanno fatto di tutto per sottolineare i loro protocolli di sicurezza e pulizia, ma nelle ultime settimane i rapporti che segnalano lavoratori colpiti da COVID-19 sono aumentati.

Ti potrebbe interessare: Tofaş guiderà l’integrazione dei fornitori turchi nella catena di fornitura globale di Fiat Chrysler

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento