in

FCA Canada: Class Action per valvola difettosa

Class Action contro FCA Canada a causa di uno stelo della valvola difettoso

Fiat Chrysler Canada
FCA Canada

La corrosione dello stelo della valvola Chrysler TPMS ha causato una causa collettiva in Canada secondo la quale i sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici si guastano quando gli steli delle valvole si rompono. Secondo la class action contro FCA Canada, i conducenti dei seguenti modelli non possono fare affidamento sui sistemi di monitoraggio quando gli steli delle valvole si corrodono e si spaccano, provocando l’allentamento dei sensori e la caduta nei pneumatici.

Chrysler Sebring 2009-2010
Chrysler Town & Country 2008-2011
Dodge Caliber 2008-2011
2008-2011 Dodge Caravan
Dodge Charger 2008-2011
2008-2011 Dodge Grand Caravan
2008-2011 Dodge Journey
Dodge Nitro 2008-2011
Dodge Ram 1500 2008-2011
Dodge Ram 2500 del 2008-2011
Jeep Patriot 2008-2011

Un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici riporta al conducente le informazioni sulla pressione dei pneumatici in tempo reale monitorando la pressione dell’aria utilizzando i sensori dello stelo della valvola.

Secondo la causa canadese contro Fiat Chrysler (FCA USA), la casa automobilistica ha iniziato a utilizzare steli delle valvole in gomma nel 2011 che non si corrodono. Prima del 2011 gli steli delle valvole erano realizzati con una lega metallica che si presume si corrodesse e causasse il guasto dei sistemi di monitoraggio.

Chrysler presumibilmente conosce i problemi del sensore perché le modifiche agli steli delle valvole nel 2011 sono state il risultato della corrosione del metallo. FCA Canada avrebbe rifiutato di richiamare i veicoli per sostituire gli steli delle valvole e presumibilmente non avrebbe fatto nulla per aiutare i clienti avvertendo dei pericoli degli steli delle valvole corrosi.

Inoltre, la causa legale di Chrysler in Canada sostiene che la casa automobilistica si rifiuta di rimborsare i proprietari di veicoli precedenti e attuali per le spese vive relative al TPMS. La causa class action TPMS sostiene che la querelante ha acquistato la sua Dodge Nitro del 2008 nell’agosto 2008, ma ha subito problemi con il sistema di monitoraggio.

Il sensore per pneumatici sul lato destro è stato presumibilmente sostituito in garanzia nel giugno 2012 e pochi anni dopo ha pagato più di $ 100 per sostituire un sensore per pneumatici non più coperto dalla garanzia. L’attore afferma anche che la Nitro dà falsi avvertimenti e che mettere aria in una gomma o rilasciare aria non corregge l’avvertimento. La causa relativa allo stelo della valvola TPMS Chrysler Canada è stata intentata presso la Corte Suprema della Columbia Britannica.

Ti potrebbe interessare: FCA Canada dona oltre 1 milione per la campagna United Way

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento