in

Citroën avrà tutte le sue auto elettrificate entro il 2025

Citroën ha confermato che entro il 2025, cioè tra soli cinque anni, tutti i suoi modelli avranno almeno una versione elettrificata

Citroen
Citroen

Mancano pochi anni in Citroën per l’elettrificazione dell’intera gamma. Nello specifico, l’azienda francese ha confermato che entro il 2025, cioè tra soli cinque anni, tutti i suoi modelli avranno almeno una versione 100% elettrica o una variante ibrida plug-in. Uno dei lanci più recenti in tal senso è la Citroën ë-C4, che ha anche la sua variante con motori benzina e diesel e che viene prodotta nello stabilimento PSA di Villaverde (Madrid).

Citroën ha confermato che entro il 2025, cioè tra soli cinque anni, tutti i suoi modelli avranno una versione elettrificata

Questo nuovo modello, che condivide elementi con Peugeot e-208 ed e-2008, DS 3 Crossback e-Tense e Opel Corsa-e, si basa sulla piattaforma CMP del gruppo, progettata per veicoli di piccole e medie dimensioni, che permette di offrire versioni 100% elettriche con un’autonomia fino a 350 chilometri.

Inoltre, insieme alla piattaforma per Citroën ë-C4, PSA offre anche la struttura più ampia nota come EMP2 e destinata alle versioni ibride plug-in con fino a 59 chilometri di autonomia a “emissioni zero”. Questa è l’architettura utilizzata dalla Citroën C5 Aircross e da altri modelli del gruppo come Peugeot 3008 e 508, DS 7 Crossback e-Tense e Opel Grandland X.

E a questi si aggiungerà la nuova generazione di veicoli commerciali elettrici del Gruppo PSA che è attualmente composta da cinque modelli, che hanno fino a 330 chilometri di autonomia: Peugeot e-Expert ed e-Traveller, Citroën ë-Jumpy e ë -SpaceTourer e Opel Vivaro-e.

Ti potrebbe interessare: Citroën ha richiamato C3 Aircross e C4 Cactus in Argentina

 

 

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento