in

Fiat 500 e Panda sono tra le tre segmento A più vendute al mondo

Le due Fiat si piazzano alle spalle dell’indiana Maruti Alto

I dati raccolti da Focus2move ed aggiornati alla fine del mese di settembre certificano l’ottimo stato di salute della Fiat 500 e della Fiat Panda, le due segmento A del marchio italiano che riflettono le due differenti anime di casa Fiat. Alle spalle dell’indiana Maruti Alto, che ha raggiunto quota 199 mila unità vendute nel 2017 (+4.3%), nella classifica delle segmento A più vendute al mondo troviamo proprio le due auto di casa Fiat. 

La Fiat 500, che viene venduta in tantissimi mercati mondiali, ha raggiunto alla fine dei primi 9 mesi dell’anno in corso, quota 159 mila unità vendute con una crescita percentuale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, del +0.5%. Al terzo posto di tale classifica troviamo, invece, la Fiat Panda, venduta invece nell’area EMEA, che con 150 mila unità vendute registra una flessione del -0.7%. 

I risultati di vendita delle due segmento A di casa Fiat continuano ad essere molto soddisfacenti. La 500, in particolare, da vera e propria icona del brand continua a mettere insieme importanti volumi di vendita, grazie anche ad una distribuzione capillare. Fiat, con una serie di restyling, ha aggiornato progressivamente la sua vettura che, ricordiamo, è sul mercato dal 2007. 

Sul mercato dal 2012, la Fiat Panda è un progetto relativa giovane, almeno per gli standard di Fiat, che continua a riscuotere enorme successo in Italia dove vengono vendute il 76% delle unità prodotte della vettura. Discorso completamente differente per la Fiat 500 che si caratterizza come un’auto internazionale con solo il 28% delle unità prodotte che viene venduto in Italia. Ricordiamo che FCA ha in programma di produrre l’attuale Panda a Pomigliano almeno sino al 2019 per poi spostare il progetto, probabilmente con una nuova generazione, in Polonia dove viene già prodotta l’attuale 500. 

Sia la Fiat 500 che la Fiat Panda dovrebbero riuscire, nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno in corso, a superare il target delle 200 mila unità prodotte nel 2017 contribuendo, in misura determinate, ai risultati finanziari di Fiat. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sui due modelli. 

Fonte