in

Alfa Romeo Stelvio: vince il duello con la Range Rover Velar

Il confronto è stato organizzato da Caradisiac che ha realizzato anche il video.

Alfa Romeo Stelvio contro Range Rover Velar

Dopo la sfida con la nuova Audi Q5, la Alfa Romeo Stelvio vince anche il duello con la Range Rover Velar di Land Rover. Il confronto tra le due SUV di medie dimensioni è stato organizzato da “Caradisiac.com“, edizione online dell’omonima testata automobilistica francese che ha realizzato anche il relativo video.

Dato che nel segmento delle SUV sono molto gettonate le auto tedesche con queste caratteristiche, il portale transalpino ha deciso di confrontare due modelli alternativi. La Alfa Romeo Stelvio è stata paragonata al “Fuoco” perché fortemente votata alla sportività, mentre la Range Rover Velar di Land Rover è stata paragonata al “Ghiaccio” perché più votata al comfort ed è, tra l’altro, utilizzabile anche nel fuoristrada leggero.

Il verdetto finale di “Caradisiac.com” ha decretato la Alfa Romeo Stelvio vincitrice del confronto con la diretta rivale britannica, per le incontestabili qualità dinamiche, le ottime prestazioni e, soprattutto, per l’imbattibile rapporto tra prezzo e dotazione di serie. Infatti, la Land Rover Range Rover Velar è stata giudicata troppo costosa.

Nello specifico, sono state confrontate la Alfa Romeo Stelvio nella versione con il motore a gasolio 2.2 Turbo Diesel da 210 CV di potenza e nell’allestimento Lusso (paragonabile all’allestimento Executive della gamma italiana) contro la Range Rover Velar nella declinazione con il propulsore diesel 2.0 SD4 da 240 CV di potenza e nell’allestimento SE. A livello meccanico, le due auto sono molto simili, in quanto dotate di trazione integrale e cambio automatico a otto rapporti.

La Alfa Romeo Stelvio vince nettamente nella sfida su consumi, emissioni e prezzo di listino, in quanto percorre 100 km con 4,8 litri di carburante (più di 20 km/litro), emette 127 g/km di CO2 ed è in vendita a 54.550 euro. La Range Rover Velar, invece, percorre 100 km con 5,8 litri di gasolio (circa 17 km/litro), emette 154 g/km di CO2 ed è proposta a 75.600 euro, oltre 20.000 euro in più della dirette concorrente italiana.

A livello di dimensioni, la SUV inglese vince per la lunghezza di 480 cm, la larghezza di 203 cm, l’altezza di 167 cm, il passo di 287 cm e il bagagliaio da 675 litri di capacità. La Alfa Romeo Stelvio, invece, è lunga 469 cm, larga 190 cm e alta 167 cm, mentre il passo misura 282 cm e il bagagliaio ha la capienza di 525 litri.

Per quanto riguarda le prestazioni, la SUV italiana primeggia per la accelerazione da 0 a 100 in 6,6 secondi e la massa di 1.825 kg contro il tempo di 7,3 secondi e la massa di 1.915 kg della Range Rover Velar. Quest’ultima, invece, supera la diretta rivale in velocità massima (217 km/h contro 215 km/h) e nel valore della coppia massima (500 Nm contro 470 Nm).

Il resto della gamma della Alfa Romeo Stelvio comprende il motore a benzina 2.0 Turbo nelle declinazioni da 200 CV e 280 CV di potenza, la versione sportiva Quadrifoglio con il propulsore 2.9 V6 BiTurbo da 510 CV e l’altra unità 2.2 Turbo Diesel da 180 CV anche nella declinazione RWD con la sola trazione posteriore. Inoltre, sono previsti gli allestimenti Business, Super ed Executive, più la versione speciale First Edition.

La Land Rover Range Rover Velar, invece, è proposta con le motorizzazioni a benzina 2.0 Si4 da 250 CV o 300 CV e 3.0 Si6 da 380 CV, nonché con le altre unità diesel 2.0 TD4 da 180 CV e 3.0 SD6 da 300 CV. La relativa gamma, invece, è declinata negli allestimenti base, S, SE e HSE, tutti disponibili anche nella declinazione R-Dynamic e affiancati dalla versione speciale 1st Edition.

2 Commenti

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento

Written by Dario Montrone

Blogger, ma soprattutto giornalista freelance del settore auto da oltre dieci anni. Sono appulolucano e, nel tempo libero, pratico il 'free riding'. "Auto Storiche Italiane" è il titolo del mio primo libro, scritto qualche anno fa.