in

Lancia Ypsilon 2018: trapelano su Internet le prime foto leaked

Postate su Facebook le prime foto spia della nuova Lancia Ypsilon 2018

Lancia Ypsilon 2018 foto leaked

Fiat Chrysler Automobiles starebbe preparando il lancio della versione 2018 della Lancia Ypsilon. Lo dimostra una serie di immagini emerse su Internet in questi ultimi giorni. Parliamo di un piccolo aggiornamento che verrà effettuato sulla berlina compatta della casa automobilistica italiana appartenente al gruppo di Sergio Marchionne.

La Lancia Ypsilon ha debuttato ufficialmente circa 6 anni fa e a fine 2015 ha ricevuto un restyling abbastanza importante che ha portato dei miglioramenti sia all’esterno che nell’abitacolo. Le prime foto spia della Lancia Ypsilon 2018 sono state pubblicate su Facebook da GabetzSpyUnit e indicano che la prossima generazione sarà aggiornata anche esternamente, oltre a ricevere alcuni miglioramenti nella parte interna.

Lancia Ypsilon 2018 foto leaked

Lancia Ypsilon 2018: ecco le prime foto spie della prossima berlina

La Lancia Ypsilon 2018, ad esempio, dovrebbe ottenere degli aggiornamenti sia sulla parte anteriore che su quella posteriore. Anche se le foto leaked emerse sul social network mostrano una versione prototipale camuffata, ci aspettiamo comunque delle modifiche non troppo drastiche rispetto all’attuale modello. Alla fine, la prossima generazione di berlina compatta del brand italiano, appartenente al gruppo Fiat Chrysler Automobiles, dovrebbe rappresentare soltanto un lieve upgrade della versione corrente.

Molto probabilmente i cambiamenti significativi si otterranno nell’abitacolo. Sulla futura Lancia Ypsilon, infatti, debutterà ufficialmente un cruscotto che includerà un nuovo sistema di Infoteinment e intrattenimento con Apple CarPlay e Android Auto.

Al contrario, sembrerebbe improbabile che la Lancia Ypsilon 2018 sarà caratterizzata da alcune delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida viste in alcune auto di Fiat e Alfa Romeo. Per quanto riguarda la parte meccanica, vi ricordiamo che i motori FireFly caratterizzeranno la gamma di FCA, quindi è molto probabile che anche la nuova vettura della casa automobilistica italiana li utilizzi.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.