in

Fiat Chrysler Automobiles investirà 42 milioni di euro nello stabilimento di Pomigliano

Lo stabilimento di Pomigliano d’Arco otterrà presto un investimento da ben 42 milioni di euro da Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Pomigliano investimento 42 milioni

Nelle ultime ore, Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato un’importante investimento che sarà attuato nello stabilimento di Pomigliano d’Arco. Si tratta di una delle più famose fabbriche appartenenti al gruppo automobilistico italo-americano di Sergio Marchionne.

In particolare, FCA e il Centro Ricerche Fiat prevedono di investire 42 milioni di euro per svolgere una ricerca relativa alle auto del futuro che saranno realizzate proprio nello stabilimento campano.

Fiat Chrysler Pomigliano investimento 42 milioni

Fiat Chrysler: previsto investimento da 42 milioni di euro per la fabbrica di Pomigliano d’Arco

Allo stanziamento di questa somma di denaro hanno contribuito sia la stessa regione, la quale ha dato il via a una delibera per un finanziamento di 4 milioni di euro, e il Ministero dello Sviluppo Economico, con un contributo pari a 8.5 milioni di euro. Il Centro Ricerche Fiat, quindi, realizzerà nello stabilimento di Pomigliano degli investimenti in ricerca e sviluppo per circa 42 milioni di euro.

In particolare, fra gli obiettivi troviamo:

  • sviluppo di motori non inquinanti
  • perfezionamento di veicoli sempre più intelligenti e connessi
  • digitalizzazione dei processi di produzione delle vetture
  • miglioramento nell’efficienza dei veicoli
  • riduzione dell’impatto ambientale nella loro produzione

Ancora una volta Fiat Chrysler Automobiles vuole dimostrare di essere in prima linea nello sviluppo di nuove tecnologie volte ad ammodernare il settore delle auto. Il comparto auto sarà una delle caratteristiche che nei prossimi 10 anni dovrebbe subire svariate trasformazioni rispetto a quanto avvenuto negli ultimi 50 anni, secondo quanto dichiarato dagli esperti del settore.