in

Lancia Delta HF Integrale Evoluzione: un esemplare all’asta a New York

RM Sotheby’s propone una delle 400 color Giallo Ferrari.

Lancia Delta HF Integrale Evoluzione

Mercoledì 6 dicembre, presso il quartier generale di New York City della Casa d’aste RM Sotheby’s, sarà messo all’incanto un esemplare della gloriosa Lancia Delta HF Integrale Evoluzione, senza prezzo di riserva. Tuttavia, RM Sotheby’s valuta l’auto intorno ai 200.000 dollari (circa 172.000 euro al cambio attuale), media tra il prezzo minimo di 175.000 dollari (poco più di 150.000 euro) e il prezzo massimo auspicato di 225.000 dollari (all’incirca 193.000 euro).

La particolarità di questa Lancia Delta HF Integrale Evoluzione è la colorazione Fly Yellow della carrozzeria, in quanto si tratta di uno dei 400 esemplari nella tinta ‘Giallo Ferrari’. Inoltre, essendo stata prodotta nel 1992, può circolare liberamente su tutte le strade degli Stati Uniti, perché ha superato la soglia minima dei 25 anni ed è esente dall’omologazione alle stringenti normative locali.

La Lancia Delta HF Integrale Evoluzione che sarà proposta da RM Sotheby’s nell’asta denominata “Icons” è uniproprietario, proviene dall’Italia ed ha all’attivo solamente 6.487 km. Inoltre, è totalmente originale e completa di tutto, in quanto dotata di libretti e kit d’emergenza. L’equipaggiamento di serie prevede anche l’aria condizionata, l’impianto frenante completo di ABS e i sedili sportivi Recaro in pelle nere traforata. Originale anche il motore a benzina 2.0 Turbo 16V ad iniezione elettronica da 210 CV di potenza, capace di spingere la vettura fino a 220 km/h.

Il ‘Made in Italy’ del gruppo automobilistico di FCA sarà rappresentato nella suddetta asta di RM Sotheby’s anche da otto modelli griffati Ferrari, il cui pezzo più pregiato è la 250 GT LWB California Spider Competizione del 1959. Infatti, la Casa d’aste spera di guadagnare ben 17 milioni di dollari da questa supercar.

Saranno messe all’asta altre Ferrari d’epoca, come una 250 GT Cabriolet Series II del 1961, una 365 GTB/4 Daytona del 1969, una Dino 246 GTS del 1974, una Testarossa del 1989 ed una F40 del 1990. Non mancano esemplari recenti prodotti dal Cavallino Rampante in serie limitata, vale a dire una Ferrari F12tdf del 2016 ed una LaFerrari del 2014, ovviamente con richieste milionarie.