in

Lancia SUV: ecco cosa sappiamo

Ecco cosa sappiamo sul nuovo Lancia SUV che nei prossimi anni potrebbe rilanciare il marchio piemontese a livello europeo

Lancia SUV
Lancia SUV

Lancia è un marchio un po’ trascurato all’interno del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles oggi, semplicemente perché opera solo sul mercato nazionale italiano. Ma allo stesso tempo è fondamentale per il gruppo, perché la sua Ypsilon, anche dopo nove anni sul mercato, è una delle vetture più ricercate in Italia. Grazie a questo, Lancia può garantirsi il suo futuro. E la fusione di FCA con il gruppo PSA può aiutare.

Quando Lancia si ritirò gradualmente dal mercato interno nel 2017 e limitò la sua offerta esclusivamente al modello Ypsilon, si diceva che il marchio un tempo famoso fosse in attesa della sua graduale scomparsa. Infatti, si diceva apertamente che una volta terminato il ciclo di vita della Ypsilon, molto probabilmente non sarebbe arrivata un’altra Lancia.

Ma di questo si parlava in un momento in cui Fca era guidata da Sergio Marchionne, che al posto di Lancia sosteneva il rilancio di Alfa Romeo, la cui rinascita e l’arrivo di una nuova generazione di modelli aveva portato via ingenti investimenti. Mentre Alfa Romeo proponeva le nuove Giulia e Stelvio e tornava sul promettente mercato americano, Lancia si accontentava delle nuove edizioni stilose di Ypsilon.

Tuttavia, dopo la prematura scomparsa di Marchionne, il manager britannico Mike Manley, che non ha un debole per Alfa Romeo, ha assunto la gestione del gruppo. Ha tagliato piani audaci per l’espansione dei modelli sportivi, invece di supercar e coupé, Alfa Romeo deve razionalizzare il suo futuro, quindi preferisce terminare la produzione della 4C e scommettere sul SUV compatto Tonale. Per quanto riguarda il possibile arrivo di auto sportive del Biscione, questo non avverrà fino a quando il marchio non guadagnerà denaro per il loro sviluppo.

Inoltre, l’attuale leadership non può ignorare i continui successi di Lancia e della sua Ypsilon. La piccola Lancia rimane una delle auto più ricercate nella sua casa italiana. Nella prima metà dell’anno è stato addirittura il secondo modello più venduto. Solo Fiat Panda è riuscita a superarla.

Per questo con la fusione di Fiat Chrysler con PSA e la nascita di Stellantis un rilancio del marchio piemontese sembra sempre più probabile. Oltre ad una nuova generazione di Ypsilon si parla con insistenza di un piccolo SUV che nascerebbe si piattaforma CMP di PSA e verrebbe costruito a Tychy in Polonia. Qui vi proponiamo una delle tante ipotesi stilistiche che sul web vengono fatte a proposito di questo futuro modello.

 

Il futuro Lancia SUV potrebbe arrivare anche in versione completamente elettrica e il suo debutto sul mercato potrebbe avvenire entro la fine del 2023. Nel corso del prossimo anno dovremmo conoscere quelle che sono le intenzioni di Stellantis a proposito del futuro di questo storico marchio automobilistico italiano.

Ti potrebbe interessare: Lancia B-SUV: sarà prodotto in Polonia?

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento