in

Il rinvio delle FP1 al Nurburgring allontana il debutto di Mick Schumacher

Mick Schumacher vede sfumare il debutto al Nurburgring: le cattive condizioni meteorologiche annullano gli eventi del venerdì

Mick Schumacher

Mick Schumacher avrebbe dovuto esordire oggi al Nurburgring, durante le FP1 del Gran Premio dell’Eifel. Tuttavia le pessime condizioni meteorologiche viste oggi sul tracciato tedesco hanno annullato tutte le attività previste per il venerdì dell’Eifel. Una condizione che ha quindi precluso il debutto del tedesco figlio d’arte a bordo dell’Alfa Romeo Racing C39 di Antonio Giovinazzi.

Il debutto appare quindi sostanzialmente rinviato in questo momento, ma se non si conosce quando ci sarà una seconda occasione per lui siamo comunque certi che una via si troverà comunque. Il debutto in Germania, su un tracciato tanto caro anche al padre Michael, avrebbe comunque permesso di instaurare un rapporto ancora più emozionante col pubblico presente eccezionalmente sulle tribune. Stessa sorte toccata anche a Callum Ilott che avrebbe dovuto utilizzare la Haas di Romain Grosjean.

Mick non ha fretta

Ma pare non ci sia fretta nelle parole di Mick Schumacher, il quale chiaramente sconosce la data del nuovo debutto durante un weekend ufficiale del mondiale di Formula 1. “Ovviamente è stato un peccato non uscire”, ha detto Schumacher. “Ma sapevamo che le previsioni del tempo non erano ottime. In questo periodo dell’anno all’Eifel sono spesso previste piogge e cattivo tempo. Sapevamo che poteva essere bagnato e lo è stato. Alla fine la preparazione è stata buona, abbiamo fatto molti incontri e ho avuto in cambio tanta conoscenza quindi è stato comunque molto utile”.

Schumacher avrebbe dovuto correre solo nella prima sessione di prove libere, che è stata annullata poiché la pioggia e soprattutto la nebbia impedivano all’elicottero del soccorso medico di garantire le rotte di trasporto di emergenza verso l’ospedale più vicino.

Rimangono ora sei round in campionato, nei quali Schumacher potrebbe ripetere il debutto sfumato oggi. Tuttavia alcuni di questi si svolgeranno su circuiti nuovi o sconosciuti e a Imola si avrà a disposizione un weekend di gara di due giorni con molte meno prove a disposizione. “Dobbiamo aspettare e vedere come si sviluppano le cose”, ha detto Schumacher quando gli è stato chiesto se potrebbe essere in grado di guidare in una sessione di prove successive. “Ovviamente sono in arrivo molte piste che non vengono percorse spesso. Anche i piloti ufficiali hanno bisogno del loro tempo in macchina. Quindi dovremo solo aspettare e vedere”.

Due degli ultimi round coincidono con gli appuntamenti finali della Formula 2, campionato nel quale Schumacher si trova al comando. “Ogni opportunità sarebbe ottima per salire in macchina”, ha detto. “La Formula 1 è l’obiettivo ed è anche il mio sogno. Ma ovviamente per me il focus ora è la Formula 2 per provare a vincere il titolo che mi potrebbe aprire le porte della Formula 1, ma è ancora presto per poter dire qualcosa in più”.

Vettel lo attende in Formula 1

Gli attuali piloti Ferrari si aspettano che il giovane Mick Schumacher faccia molta strada in Formula 1. Sebastian Vettel crede che il tedesco abbia mostrato il suo potenziale e si sia guadagnato il diritto di essere considerato per un posto in Formula 1: “penso che meriti il ​​l’approdo in Formula 1”, ha detto Vettel. “Spero abbia presto a disposizione una macchina per il campionato del prossimo anno. Ovviamente sta facendo una grande stagione, è in testa al campionato di Formula 2 e come ho detto, spero che guadagnarsi un posto per il prossimo anno. Penso che sia un ragazzo eccezionale, mi piace molto e sono sicuro che farà molto e farà bene”. Il tedesco crede inoltre che l’Alfa Romeo Racing possa essere il team ideale per lui, potendo contare magari su Kimi Raikkonen. Schumacher a tal proposito ha risposto scherzando: “potremmo essere una bella coppia! Entrambi potremmo imparare qualcosa dall’altro, a meno che tu non sia uno s*****o tutti possono andare d’accordo con Kimi!”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento