in

La nuova FIAT 500 Trepiuno si mostra in foto per la prima volta

La Fiat 500 trepiuno avvistata senza veli in pieno giorno in strada, a breve il suo arrivo

fiat 500 tre piu uno
fiat 500 tre piu uno

La prossima grande novità che FIAT ha in agenda per la gamma 500 è stata completamente scoperta. Negli ultimi mesi abbiamo fornito informazioni molto rilevanti su una variante a 3 porte che verrà integrata nell’offerta della nuova FIAT 500 elettrica. Esatto, la terza generazione dell’iconica city car, disponibile esclusivamente con meccanica elettrica, avrà un totale di tre varianti. Si tratta della FIAT 500 Trepiuno e si differenzierà dalle attuali 500 e 500C dotando il veicolo di una terza porta. Sarà una variante del corpo a tre porte. Un concetto che può sembrare un po’ bizzarro ma che abbiamo già visto sul mercato in diverse occasioni negli ultimi decenni. Ebbene, questa nuova 500 elettrica a tre porte è stata totalmente esposta.

La nuova 500 Trepiuno è stata fotografata in pieno giorno e senza alcuna mimetizzazione. È ormai ovvio come verrà integrata questa terza porta. Una porta che sarà collocata sul lato destro e il cui obiettivo finale non è altro che facilitare l’accesso e l’uscita dai sedili posteriori. Non ultimo dettaglio è che, sui modelli con guida a destra, anche la terza porta sarà sul lato destro.

È una porta priva di maniglia, il che conferma un altro aspetto altrettanto importante. Ed è che per poter essere aperto o chiuso, prima sarà necessario avere la porta anteriore destra aperta. Una volta chiuse le due porte sul lato destro, il veicolo manterrà la sua rigidità strutturale e, quindi, la sicurezza non sarà compromessa. La porta è contenuta nelle dimensioni e il suo peso non sarà eccessivo.

Si integra perfettamente nel design della nuova 500 elettrica, quindi esteticamente le differenze sono minime. Questa è la premessa che la FIAT ha seguito. Per poter offrire un plus di praticità senza che il design e l’immagine ne risentano in modo significativo. Se fossero state aggiunte due porte posteriori convenzionali sarebbe stato necessario allungare il veicolo e apportare una modifica strutturale importante.

Il suo arrivo nelle concessionarie è previsto per il prossimo anno 2021. La produzione avverrà presso gli stabilimenti che Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha a Mirafiori, a Torino (Italia).

Alfa Romeo “Mazda MX-5 Edition”: un render che fa discutere

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI