in

Ferrari Cavaliere ci mostra il successore della 812 Superfast

A bordo del concept è stata ipotizzata la presenza di un gruppo propulsore elettrico

Ferrari Cavaliere render

Fra un paio di anni, Ferrari dovrebbe annunciare il successore della prestante Ferrari 812 Superfast e quasi sicuramente utilizzerà il nuovo linguaggio di design usato già per la SF90 Stradale, la prima ibrida plug-in del cavallino rampante.

In questo articolo vi proponiamo un progetto digitale davvero interessante realizzato da Giovanni Iodice e Manuel Di Loreto che immagina il successore della supercar V12 con fari distintivi dotati di luci di marcia diurna flottanti, una linea del tetto diversa, un retro rivisto e delle linee più morbide.

Ferrari Cavaliere render
Ferrari Cavaliere con livrea Alitalia

Ferrari Cavaliere: due artisti ipotizzano in render il successore della 812 Superfast

Definito con il nome di Ferrari Cavaliere, il progetto vanta un piccolo abitacolo ma con finestrini e montanti anteriori più grandi. Secondo quanto dichiarato da Iodice, questo progetto è il frutto di mesi di sviluppo e ha l’obiettivo di suscitare emozioni, prendendo in considerazione le linee del passato e adattandole a quelle del futuro. L’artista parla anche della componente elettronica che ha reso possibile realizzare un design più aggressivo per questa Ferrari Cavaliere.

Nonostante Sergio Marchionne abbia chiarito alcuni anni fa che Ferrari continuerà ad offrire un motore V12, le normative sulle emissioni diventano sempre più severe e sicuramente i futuri modelli con il 12 cilindri verranno elettrificati. Lamborghini è una di quelle case automobilistiche che ha deciso di mantenere i suoi propulsori V10 e V12, abbinando la tecnologia ibrida.

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento