in

Alfa Romeo 8C 2300 Monza Spider di Tazio Nuvolari vince il Best of Show al Salon Privé 2020

Al secondo posto si è piazzata una Ferrari 166MM Touring Barchetta

Alfa Romeo 8C 2300 Monza Spider
Alfa Romeo 8C 2300 Monza Spider

L’Alfa Romeo 8C 2300 Monza Spider con carrozzeria Zagato, che ha corso negli anni ‘30 sotto la Scuderia Ferrari e con alla guida il leggendario pilota Tazio Nuvolari, ha vinto il premio Best of Show in occasione del Salon Privé Concours d’Elégance tenutosi la settimana scorsa presso il Blenheim Palace nel Regno Unito.

Fu esattamente nel luglio del 1932 quando Nuvolari portò alla vittoria la vettura in occasione della gara Coppa Principe di Piemonte. Nello stesso anno, la stessa 8C 2300 Monza Spider vinse anche la Klausenrennen hillclimb.

Ferrari 166MM Touring Barchetta
Ferrari 166MM Touring Barchetta

Alfa Romeo 8C 2300 Monza Spider: la storica vettura guidata da Tazio Nuvolari si aggiudica il Best of Show al Salon Privé 2020

È stato un grande onore diventare l’ultimo custode di questa fantastica auto, e ora vincere un premio così importante è un’ulteriore testimonianza della storia di un’auto speciale e importante”, ha detto il proprietario dell’auto Ian Livingstone.

Il secondo posto nella competizione Best of Show è andato a una Ferrari 166MM Touring Barchetta che vinse sia la Mille Miglia che la 24 Ore di Le Mans nel 1949. Il terzo posto, invece, è stato assegnato a una Ferrari 250 GT Lusso del 1964 con guida a destra.

Lancia Astura Pinin Farina cabriolet Bocca
Lancia Astura Pinin Farina Cabriolet Bocca

Poiché il Blenheim Palace è stato il luogo di nascita di Winston Churchill, all’edizione 2020 del Salon Privè è stato aggiunto un nuovo premio: il Churchill Cup. Questo è andato a una Lancia Astura Pinin Farina Cabriolet “Bocca” del 1933 grazie al suo eccezionale design.

I giudici che hanno partecipato alla cerimonia di premiazione sono i capi degli attuali studi di design automobilistico di Aston Martin, Bentley, Lotus, Touring Superleggera, Jaguar e così via.

Il Blenheim Palace è la casa del Duca di Marlborough che ha consegnato i primi a una AJS 2A del 1939 e a un’Aston Martin DB4 GT del 1960. Infine, il premio People’s Choice è andato a una McLaren F1 GTR del 1997 che ha corso nella serie FIA GT con il GTC Gulf Team Davidoff.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento