in ,

Ferrari 458 Speciale: ecco il suo sound aggressivo! | Video

Il motore V8 aspirato da 4.5 litri adesso sviluppa 605 CV di potenza

Ferrari 458 Speciale sound

La Ferrari 458 Speciale è stata presentata ufficialmente in occasione del Salone di Francoforte nel 2013 come versione ad alte prestazioni della popolare 458 Italia. Rispetto al modello standard, la Speciale vantava alcune caratteristiche molto interessanti come ad esempio le minigonne laterali più sportive, lo spoiler posteriore più alto, i paraurti ridisegnati e molto altro ancora.

Le alette mobili anteriori e posteriori hanno lo scopo di bilanciare la deportanza e riducono la resistenza alle alte velocità. Anche il motore V8 da 4.5 litri è stato rivisto in quanto la 458 Speciale eroga una potenza di 605 CV a 9000 g/min e 540 nm di coppia massima a 6000 g/min.

Ferrari 458 Speciale sound
Ferrari 458 Speciale motore

Ferrari 458 Speciale: scopriamo il sound della prestante supercar V8

Anche i sistemi elettronici furono aggiornati dai tecnici del cavallino rampante in quanto furono introdotti il controllo elettronico dell’angolo di assetto (SSC) per migliorare il controllo della vettura. Questo sistema esegue un’analisi istantanea dello slittamento laterale della vettura, confrontandolo con il valore target e quindi va ad ottimizzare sia la gestione della coppia tramite il controllo della trazione F1-Trac che la distribuzione della stessa tra le due ruote attraverso il differenziale elettronico E-Diff.

Secondo le informazioni fornite dalla casa automobilistica modenese, la supercar è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e da 0 a 200 km/h in 9,1 secondi. Sul circuito di prova di Fiorano, la Ferrari 458 Speciale è riuscita a completare il giro in 1:23.5, ossia 0,5 secondi in meno rispetto alla F12berlinetta.

Dopo la galleria fotografica trovate un video pubblicato su YouTube da Varryx che ci mostra in azione un esemplare della Speciale.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento