in

Vettel ha ammesso di provare “sensazioni contrastanti” in riferimento ai record di Schumi ormai in bilico

Sebastian ha parlato di Lewis Hamilton e del fatto che l’inglese si trova ormai ad un passo dai record di Schumacher

Vettel

Lewis Hamilton sta per eguagliare il record di 91 vittorie in Formula 1 appartenente a Michael Schumacher, se l’inglese della Mercedes vincerà in Russia allora il dato numerico sarà eguagliato in quella sede. Una condizione che provoca a Sebastian Vettel un set di emozioni contrastanti in riferimento alla prospettiva che vede appunto Hamilton eguagliare le vittorie del 7 volte Campione del Mondo tedesco.

In ogni caso Sebastian ha comunque ammesso che Lewis Hamilton merita tutto il successo di cui gode attualmente. Sappiamo bene che Schumacher è ad oggi il pilota di maggior successo nella storia della Formula 1 seguito appunto da Hamilton (per ora) e da Sebastian Vettel.

Un record impossibile da raggiungere

Il record di vittorie appartenente a Schumi sembra quindi ormai vicino all’essere battuto, con Lewis che mira anche ad eguagliare i titoli mondiali vinti dal tedesco ex campione della Scuderia Ferrari. Vettel si trova al terzo posto nella lista di chi ha vinto più di tutti in Formula 1, con 53 vittorie, ed è sicuramente uno dei piloti più affezionati alle gesta di Michael Schumacher: “È sempre stato un numero che sembrava impossibile da raggiungere”, ha detto Vettel, riferendosi al conteggio delle vittorie di Michael Schumacher. “Ora, vedendo gli ultimi anni e l’andamento di Lewis, si sta avvicinando sempre di più e penso che probabilmente a questo punto sia una questione di tempo prima che raggiunga il record di Michael. Da un lato sarò sicuramente triste, perché Michael è ancora il mio eroe, dall’altro sarò molto felice per Lewis. Si merita tutto il successo che ha avuto negli ultimi anni e che avrà quest’anno. Non so se rimarrà in Formula 1, ma credo di sì”.

Quindi Sebastian ha ammesso appunto di possedere “emozioni contrastanti” visto che comunque lui si ritrova staccato da un numerico che appare di ampia portata. Alla domanda su cosa significherebbe eguagliare il record di Schumacher, Hamilton ha ammesso che dovrà affrontare una dura sfida a Sochi questo fine settimana. “Non so cosa significherebbe per me, ad essere onesto”, ha ammesso Lewis Hamilton.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento