in

Frederic Vasseur apre a Mick Schumacher

Il team principal dell’Alfa Romeo Racing ha espresso il suo parere sul prossimo futuro di Mick che potrebbe debuttare con la C39 in Germania

Mick Schumacher

Che Mick Schumacher fosse indirizzato alla Formula 1 è chiaramente cosa nota. Il figlio d’arte, e bravo pilota, sta dimostrando il suo reale talento in Formula 2 vincendo anche al Mugello e ponendosi davanti a tutti nella lotta per il titolo della serie cadetta. Proprio questa domenica Mick ha emozionato non poco al volante della Ferrari F2004 di suo padre Michael, girando presso quell’impianto del Mugello che l’immenso Schumi conosceva benissimo. Ponendo Mick Schumacher con una F2004 che è storia pura della Scuderia di fianco all’attuale condizione che vive la Ferrari, la questione si fa chiaramente malinconica.

Mick Schumacher è oggi pilota della Ferrari Driver Academy e pare sia ora realmente vicino al grande salto in Formula 1 già a partire dal 2021. A fornire giudizi positivi a tal proposito ci pensa Frederic Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing, ma per lui potrebbero esserci possibilità anche in casa Haas visto che il team americano intrattiene ottimi rapporti con la Scuderia di Maranello.

Vasseur non ha dubbi sul futuro di Mick

Sebbene Frederic Vasseur sia tra i più noti sostenitori di Shwartzman, altro ragazzo che sta facendo bene in Formula 2 sotto l’ala della Ferrari Driver Academy, non ha nascosto di avere le idee chiare sul futuro di Schumacher. Il team principal dell’Alfa Romeo Racing ha infatti ammesso di essere praticamente sicuro “che lo vedremo presto in Formula 1”. Si è espresso in questi termini proprio poco prima del Gran Premio della Toscana Ferrari 1000, aprendo le porte al figlio di Schumi.

Si vociferava infatti, proprio per il Mugello, che il figlio del 7 volte campione del mondo avrebbe fatto capolino nelle Libere del Gran Premio proprio a bordo della C39 dell’Alfa Romeo. Tuttavia per la concomitanza con l’impegno in Formula 2 non è stato possibile realizzare la cosa. Non è un caso quindi che alcune recenti indiscrezioni fissano al Nurburgring l’appuntamento di Mick Schumacher con l’Alfa Romeo Racing.

Mick Schumacher
Mick Schumacher ha emozionato tutti al Mugello guidando la F2004 del papà

Anche lo stesso Mattia Binotto ha già confermato che Mick avrà la sua prima occasione relativa al debutto nelle Libere di un Gran Premio di Formula 1 prima della fine dell’anno. l’occasione del Nurburgring appare propizia poiché sarebbe l’evento di casa per il tedesco, lo stesso amministratore delegato del tracciato Mirco Markfort ha ammesso: “stiamo monitorando gli sviluppi in corso attorno a Mick Schumacher. C’è stata la conferma dalla Ferrari che quest’anno Mick dovrebbe svolgere una sessione di prove libere. Sarebbe sicuramente una storia davvero emozionante se accadesse sul nostro tracciato che è stato il salotto di suo padre e al quale abbiamo anche dedicato una curva”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI